Dopo il pareggio contro il Cuneo, la Res Roma torna a macinare punti battendo 3 a 0 la Jesina, che a quattro gare dalla fine sembra ormai destinata alla retrocessione.
A portare in vantaggio le giallorosse ci pensa subito Martinovic al 2′, dopo poco è Arianna Caruso a trovare il raddoppio. Al 24′ arriva la gioia personale anche per capitan Vanessa Nagni. Nella ripresa da segnalare il rigore di Zambonelli parato da Rosalia Pipitone.

Le formazioni
Res Roma: Pipitone, Colini, Fracassi, Spagnoli, Giuliano (80′ Di Giammarino), Nagni, Martinovic, Caruso (73′ Labate), Picchi, Simonetti, Mosca (69′ Simeone).
A disp. Parnoffi, Romanzi, Natali, Ciccotti
Jesina: Guidi, Cuciniello, Barchiesi, Picchiò, Battistoni (46′ Alunno), Campesi, Zambonelli (63′ Fabbretti), Scarponi, Vagnini, Catena, Piegallini (46′ Monterubbiano).
A disp. Cantori, Lucarini, Becci, De Sanctis, Alunno, Monterubbiano, Fabbretti.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!