Si è conclusa con una bella festa la girandola di presentazioni del nuovo Ravenna Woman. La squadra biancorossa sabato sera al Lido Family Beach di Milano Marittima ha chiuso in grande stile il percorso che la porterà tra pochi giorni al debutto di Empoli per la prima di campionato.

In attesa che sia il campo a parlare, a Milano Marittima sono state le parole del nuovissimo inno che accompagnerà le biancorosse. Una novità assoluta assieme alla nuova mascotte Juara: non a caso una tigre. Juara, infatti, in malese significa proprio tigre e quest’anno le ragazze biancorosse dovranno trasformarsi in tigri ad ogni partita di campionato.

Alla presentazione erano presenti anche i rappresentanti delle istituzioni. L’assessore con delega allo sport Roberto Fagnani ha sottolineato l’importanza di una squadra e di una società che porta il calcio ravennate nella massima categoria femminile, ricordando come la città stia vivendo un momento davvero magico per lo sport. L’assessore ha concluso ringraziando Loris Suprani, scomparso poche settimane fa, augurandosi di poter vedere il Ravenna Woman disputare delle gare al Bruno Benelli, lo stadio di calcio principale della città di Ravenna.

Anche Mattia Bastoni di Family Hotels Italia, nuovo partner del Ravenna, ha fatto la sua apparizione sul palco. L’imprenditore ha voluto fortemente che il Ravenna avesse un nuovo inno che accompagnasse le ragazze all’ingresso al campo nelle gare casalinghe. “Credo che un inno e una mascotte possano essere sia di buon auspicio, sia una carica in più per le ragazze per affrontare il campionato”. Family Hotels Italia, catena di alberghi dedicati in modo particolare alla famiglia sarà da quest’anno lo sponsor principale che apparirà sulle maglie del Ravenna e che accompagnerà la squadra biancorossa nel suo cammino in questo campionato di Serie A.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!