Entrare nelle scuole è una delle armi su cui punta già da qualche anno l’Agsm Verona, per mettere sempre in evidenza il “Progetto Scuola – Gioca con la tua classe”. E così in data 4 aprile sono stati due dei giocatori più rappresentativi delle società calcistiche veronesi, a varcare la soglia dell’istituto Alberghiero “Carnacina” di Bardolino. Da un lato l’attaccante dell’Hellas Verona Mohamed Salim Fares, dall’altro il difensore Veronica Belfanti: sono stati loro a fare i professori dando vita ad una lezione diversa dal solito. Gli studenti, che hanno poi offerto un delizioso buffet agli sportivi, non hanno risparmiato domande ad entrambe, dandogli modo così di ripercorrere tutte le tappe della loro carriera. La curiosità degli alunni li ha spinti a chiedere a Fares del suo cambio di vita da Parigi a Verona, del rapporto con i compagni, di come svolgono degli allenamenti, nonché opinioni sul sistema del calcio italiano. Molte domande anche per Veronica, in primis quella sulle differenze tra atleti maschi e femmine che in Italia praticano sport, nonostante i sacrifici e la conduzione di vite simili per comportarsi da “veri professionisti”.
La lezione di sport si è conclusa nel modo più classico, ovvero con foto e autografi di rito, unite alla speranza/promessa di poter rivivere altre lezioni così interessanti.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!