Esordio da sogno per la Nazionale Under 16 che ieri a Gradisca D’Isonzo ha battuto le pari età degli USA nella gara d’apertura del 1° Torneo delle Nazioni Femminile. A decidere è stata la rete ad inizio gara di Veronica Benedetti.

Così Massimo Migliorini, tecnico dell’Under 16 che applaude le sue ragazze sul sito della Figc: “Sì, è stata davvero un’impresa le ragazze sono state bravissime, hanno messo cuore e determinazione in campo e abbiamo giocato alla pari con quella che forse è la squadra più forte al mondo. Al di là del risultato l’importante è la maturazione delle ragazze. E per crescere non c’è modo migliore che affrontare avversari di questo livello”.

Domani alle 16 a Gorizia è prevista una nuova gara contro l’Iran: “Cercheremo di ripeterci – promette il tecnico azzurro – sapendo che affronteremo una squadra con giocatrici un anno più grandi di età e probabilmente più avanti fisicamente rispetto a noi. Non sappiamo quasi nulla delle nostre avversarie, ma in ogni caso non vogliamo snaturare il nostro gioco e dovremo pensare a limare quelle piccole sbavature viste con gli USA”.

(Fonte foto: Facebook, ASD Catania Calcio Femminile)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!