“Un buon esordio contro un avversario modesto, che ci ha concesso di giocare una gara a senso unico, non rischiando nulla, e al tempo stesso trovare diverse soluzioni e combinazioni di gioco, cosa importante per una squadra come la nostra che sta nascendo ora”. Queste le parole di Rita Guarino, tecnico dell’Under 17 a Figc.it dopo la vittoria per 8 a 0 contro la Georgia nella prima gara di qualificazioni europee.

“Siamo una squadra completamente rinnovata rispetto ad un anno fa, stiamo costruendo giorno dopo giorno: per questo voglio passare il turno, in modo di avere a disposizione il tempo per lavorare bene e portare avanti questo gruppo” ha spiegato.

Domani l’Under 17 affronterà le padrone di casa del Portogallo allo Stadio Municipale di Mafra. “Non sarà sicuramente una passeggiata – continua il tecnico azzurro – perché il Portogallo è una squadra tosta che lavora insieme da un anno e ha dalla sua parte anche il fattore campo. L’importante è recuperare in fretta e trovare le energie giuste per le due partite che restano”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!