Italia Under 17 avanti con un pareggio che permette la qualificazione alla Fase Elite del campionato Europeo. L’hanno spuntata le Azzurrine e le padrone di casa del Portogallo, a decidere il passaggio del turno tra le Azzurrine e la Finlandia è stato il minor numero di ammonizioni raccolto nelle tre gare dalla squadra di Rita Guarino (3 a 6 il computo totale).

Subito dopo la fine del match, queste le emozioni di mister Guarino: “Abbiamo centrato un obiettivo importante in un girone difficilissimo e molto equilibrato. La squadra è stata brava a mantenere sempre alta la concentrazione”.

“Sapevamo che stando attente a non prendere ammonizioni ci sarebbe bastato un pareggio per passare il turno – sottolinea Guarino – ma siamo comunque scese in campo per vincere la partita. Nel primo tempo abbiamo avuto 3/4 palle gol per passare in vantaggio, poi loro sono uscite alla distanza, ma nel finale l’occasione più ghiotta l’abbiamo avuta noi con Elisa Polli”.

Foto: FIGC.IT

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!