La verve dell’Under 19 dura soltanto i primi 20 minuti, poi la Svezia, complice anche il suo strapotere fisico, prende in mano le sorti della gara arrivando alla vittoria per 2 a 0. La prima rete arriva al 34′ dopo un’autorete di Piazza. Nella ripresa la squadra di mister Sbardella inizia male, tanto che al 52′ le svedesi vanno vicino al raddoppio che trovano qualche minuto più tardi. E’ Kullashi al 54′ a chiudere definitivamente il match su un’altra disattenzione in uscita da parte di Pizza, evidentemente non in giornata. Sul finire della gara, Del Stabile non trova l’impatto col pallone su un buon cross di Caruso.

Le formazioni
ITALIA: Piazza, Lenzini, Tortelli, Merlo, Mella,  Caruso, Cavicchia, Regazzoli, Glionna, Marinelli, Cantore
SVEZIA: Ohman, Henriksson, Rybrink, Svensson, Persson, Wieder, Lilja, Kullashi, Stromblad, Magnusson, Westin

Il prossimo appuntamento per la Fase Elite dell’Europeo sarà lunedì 10 aprile ancora Sarpsborg (ore 16) contro le padrone di casa della Norvegia.