Serivano due cose oggi all’Under 19: una vittoria contro la Norvegia e la sconfitta della Svezia. E così è stato per le ragazze di mister Sbardella che si sono assicurate un posto per l’Europeo di agosto in Irlanda del Nord.

In pieno recupero è arrivato il gol vittoria, su calcio di rigore, firmato dal centrocampista del Cuneo Marta Mascarello, subentrata nella ripresa al posto di Caruso costretta a lasciare il campo per infortunio.  La strada dell’Itlaia era iniziata tutta in salita, quando al 21’, infatti, la Norvegia ha sbloccato il risultato con Suphellen, ma è la squadra azzurra a dominare e a tenere in mano il gioco con grande personalità, creando anche diverse occasioni. Una di queste si concretizza al 33’ della ripresa con un esterno dell’attaccante del Fiammamonza Benedetta Glionna, che riporta la situazione in parità.

Con la sconfitta della Svezia per 2 a 0 contro la Serbia, le Azzurrine hanno potuto gioire alla rete di Mascarello.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!