Buone notizie per Brescia e AGSM Verona che nella prossima stagione di Women’s Champions League saranno teste di serie e quindi eviteranno di affrontare alcune delle squadre più forti d’Europa. Le bresciane, secondo il coefficiente UEFA, sono al 13 posto nel ranking delle qualificate all’edizione 2016-17, un gradino più sotto il Verona di Longega.

Evitati quindi avversari pericolosi come le francesi di Lione e Paris Saint Germain, le tedesche Wolfsburg e Bayern, le svedesi del Rosengard, le spagnole del Barcellona. I pericoli più grandi potrebbero essere rappresentati dal Manchester City o dall’Atletico Madrid.

Per entrambe le compagini appuntamento dunque all’andata dei sedicesimi di finale che sarà tra mercoledì 5 o giovedì 6 ottobre. Una settimana dopo, mercoledì 12 o giovedì 13 ottobre il match di ritorno.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!