E’ una delle calciatrici più famose al mondo ma non smette mai di stupire sia sul campo.. che fuori. Hope Solo, il portiere della nazionale di calcio femminile Usa che parteciperà alle Olimpiadi di Rio, in questi giorni ha scatenato una polemica per via di una foto postata sui social network.

Nella foto della discordia Solo si presentava con un kit da lei preparato per difendersi dal rischio del contagio del virus Zika. Maschera protettiva con un vistoso velo anti-insetti simile a quelle utilizzate dagli addetti alle disinfestazioni e un numero spropositato di repellenti.

Prudenza eccessiva o presa in giro di pessimo gusto? In Brasile non l’hanno presa benissimo ma la giocatrice si è giustificata così appena atterrata in terra carioca: “Non volevo offendere nessuno e mi scuso se l’ho fatto ma, in verità, volevo solo essere ben preparata. In realtà sono felice di essere qui, in questo paese bellissimo. È la mia terza Olimpiade e sarà un torneo storico”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!