La partita di coppa Italia tra Pink Bari ed Apulia Trani è finita 4-1 per le padrone di casa. Ha pesato la differenza di serie: le biancorosse per questa stagione gareggeranno in serie A. L’Apulia Trani, ed in particolare il portiere Di Bari, ex Pink, ha tenuto per tutti i primi 30 minuti fino a quando, al 38’, Pinna non ha regalato il vantaggio alla squadra di casa.

Nella ripresa, altri tre gol del Bari: Ceci al 52’, Saturini all’81’, Pinna all’85’. Solo al 91’, gol della bandiera di Federica Diaferia.

Hanno avuto spazio, in questa gara, Racioppo, recuperata dopo il lungo infortunio, ed una nuova calciatrice a disposizione del direttore tecnico Mannatrizio, Rebecca Laface, classe 2000, calabrese, ex Nebrodi.

Adesso l’attenzione si concentrerà sul campionato 2017/2018.  I calendari della serie cadetta verranno resi noti nei prossimi giorni.

Formazione Trani: Di Bari, De Marinis, Chiapperini, Spallucci, Cagiano, Sgaramella, Diaferia, Ventura (47’Mariano), Sibilano (73’ Manzi), Volpe, Laface (54’ Racioppo). A disposizione: Amorese, Iorio, Risola.

Formazione Bari: Aprile (46’ Piazza), Santoro, Ceci, Marrone, Groff (75’ Rogazione), Soro, Serturini, Piro, Bassano (66’ Parascandolo), Strisciuglio, Pinna. A disposizione: Novellino, Di Bari, Montemurro, Manno.

Ammoniti: Bassano (B), 33’.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!