Una partita di calcio femminile fermata ogni otto minuti. In Brasile la Federazione ha deciso di fare un gesto forte e simbolico per lanciare un segnale verso una piaga sociale sempre più diffusa nel Paese sudamericano quella della violenza sulle donne. Le ultime stime raccontano di soprusi ogni otto minuti.
Così la partita di calcio femminile più importante, la finale del Paulistão Feminino tra Ferroviaria e Corinthians, verrà fermata ogni 8 minuti. Un gesto forte proprio quando i tutti i riflettori sono accesi, questa gara infatti ha un grosso seguito di pubblico.
Secondo l’ Organizzazione Mondiale della Sanità, il Brasile è il quinto paese al mondo per tasso di femminicidio con dodici donne assassinate ogni giorno.
Le pesanti statistiche verranno visualizzate prima della gara sullo schermo dello stadio insieme ad altri dati di violenza come il numero di bambini e donne violentati nelle strutture sanitarie, lo stupro di persone vulnerabili e gli stupri commessi nelle scuole.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!