Vi aspettavate di fare un campionato da vertice?

Vittorio Veneto, Francesca Da Ros: “Si, fin dai primi allenamenti di agosto ci siamo prefissati l’obiettivo di puntare in alto”.

Sassuolo, Giusy Faragò: “Sinceramente l’obiettivo che ci siamo prefissate in accordo con la società è di fare un buon campionato, quindi di occupare uno dei primi tre posti in classifica. Il campionato è ancora lungo e dobbiamo continuare a lavorare così”.

Qual è la forza maggiore della tua squadra?

Vittorio Veneto, Francesca Da Ros: “Credo che la forza del Vittorio stia nel gruppo; siamo una squadra compatta e unita e questo ci aiuta anche in campo nei momenti più faticosi”.

Sassuolo, Giusy Faragò: “Dal mio punto di vista la forza maggiore della squadra è il gruppo, poiché i nuovi arrivi si sono integrati molto bene. C’è voglia di riscatto in tutte, piccole e grandi”.

Come ci si prepara ad una sfida così importante?

Vittorio Veneto, Francesca Da Ros: “Noi prepareremo la gara contro il Sassuolo come abbiamo preparato ogni altra partita quest’anno: con impegno e dedizione”.

Sassuolo, Giusy Faragò: “Ad una sfida così importante credo che ci si prepari come per tutte le altre partite. La concentrazione verrà da sè in spogliatoio”.

Che cosa temi delle tue avversarie?

Vittorio Veneto, Francesca Da Ros: “Il Sassuolo è una squadra che macina gioco e segna molto. Bisognerà concedere loro il meno possibile”.

Sassuolo, Giusy Faragò: “Penso che siano una squadra ben organizzata da un punto di vista tattico, pertanto si prospetterà una bella partita domenica”.

Da capitano, che cosa ti senti di dire alle tue compagne in vista di questo match?

Vittorio Veneto, Francesca Da Ros: “In queste partite penso ci sia ben poco da dire in quanto l’adrenalina si farà sentire. Sono proprio queste le partite che non vedi l’ora di giocare in un campionato”.

Sassuolo, Giusy Faragò: “Alle mie compagne direi di partire forte e di stare concentrate fino alla fine della partita”.

Immagina per un secondo di arrivare a fine campionato davanti a tutti, come esulteresti per l’approdo nella prossima Serie A?

Vittorio Veneto, Francesca Da Ros: “Sono emozioni che non si possono programmare! Se a fine campionato mi capiterà questo, sarò contenta di raccontarvi come avrò esultato”.

Sassuolo, Giusy Faragò: “Come sai noi sportivi siamo scaramantici e preferisco non rispondere a questa domanda prima della fine del campionato”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!