Dopo l’arrivo della Nazionale Greca Koggouli, l’AGSM Verona batte altri due colpi in entrata acquistato Aurora Galli, centrocampista classe 1996 proveniente dal Mozzanica e Lisa Boattin, difensore classe 1997 ex Brescia.

“Dopo due anni positivi a Brescia – ha spiegato Lisa Boattin – ho scelto di rimettermi in gioco ed ho scelto Verona perché credo possa essere la squadra giusta per proseguire la mia crescita sportiva e togliermi altre importanti soddisfazioni. Sono qui per dare il meglio di me stessa e aiutare la squadra negli importanti impegni che ci attendono”.

Felice anche Aurora Galli: “Verona nel panorama del calcio femminile italiano è sempre stata un top club ed essere arrivata in questa squadra per me è un onore. Spero di poter portare il mio contributo per far bene in questa stagione sia in Italia che in Europa. La Champions League per una calciatrice è una delle emozioni più belle ed intense da vivere, tornare in un palcoscenico così importante sarà sicuramente emozionante. Le mie prestazioni in campionato e in Champions spero possano servire al Verona per salire in alto e possano anche rappresentare un trampolino di lancio per conquistarmi una maglia azzurra“.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!