Finalmente si gioca. Dopo un’estate a dir poco “calda” con il “dibattito” tra Lega Nazionale Dilettanti e FIGC su chi spettasse il compito di gestire Serie A e Serie B è davvero arrivato il momento tanto atteso. Saranno la Fiorentina Women’s, detentrice della Coppa Italia, e l’AtalantaMozzanica a dare il calcio d’inizio (oggi alle ore 15) allo Stadio Bozzi di Firenze mentre il posticipo domenica alle ore 12.30 sarà quello che vedrà confrontarsi la Juventus e il Chievo in diretta tv sulla piattaforma Sky, grande novità di questa stagione.

“Sarà un campionato competitivo – commenta il ct della Nazionale Milena Bertolini –  il più competitivo degli ultimi anni. Si stanno vedendo i frutti del lavoro della Federazione, visto che 8 squadre su 12 sono espressione di società di Serie A e Serie B maschile. Mi aspetto un torneo di buon livello, sono arrivate tante giocatrici straniere di qualità e il confronto con loro permetterà anche alle nostre giovani di crescere”.  E qualcuna magari riuscirà a realizzare il sogno di ogni bambina che inizia a giocare a pallone: “L’Italia ha una base solida, formata dal gruppo che ha raggiunto la qualificazione al Mondiale, ma le porte della Nazionale sono aperte a tutte le ragazze che dimostreranno il proprio valore sul campo. Alla squadra che vince lo scudetto spetta per forza di cose il ruolo di favorita, ma Fiorentina, Milan e Sassuolo hanno fatto un ottimo mercato e si giocheranno il titolo con la Juventus. Subito dietro vedo Roma, Chievo ed Hellas Verona. Rispetto agli ultimi anni le ‘grandi’ rischiano di perdere punti per strada”.
LA PRIMA GIORNATA

Sabato 22 settembre ore 15

Pink Bari-Milan

Sassuolo-AS Roma

Tavagnacco- Orobica Bergamo

Women Hellas Verona- CF Florentia.

Domenica 23 ore 12.30

Juventus – Chievo Verona Valpo.

Nella foto: Le ragazze dell’AtalantaMozzanico durante la preparazione estiva

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!