Salute & Fitness

Allenati prima con la testa, poi con il corpo

Lo sport e la donna: “dicevano due mondi opposti roba da maschi”!!! Ebbene si sbagliavano di grosso, nello sport sono tante le donne che ogni giorno raggiungono traguardi importanti, che mostrano coraggio, forza e tanta dedizione portando spesso la vittoria a casa. Nonostante ciò, sulla base della mia esperienza lavorativa, ho notato però che i limiti più grandi di una donna quando si approccia ad uno sport sono: la fobia di diventare “ grosse e muscolose” e lo sport vissuto soltanto come” fatica e impegno” da aggiungere alla routine di tutti i giorni. Il piacere e il benessere sono spesso sottovalutati, perché sopraffatte da falsi miti e false credenze. Impariamo invece a trovare il lato positivo che può regalarci l’attività sportiva e il fitness,sport come occasione per dedicare tempo a se stesse, per migliorarsi, per dimostrarsi quanto si è forti, quanto possiamo progredire e quanto migliorare. Lo sport come benessere psicofisico! La soluzione? Dobbiamo ricavarne il piacere sotto altre forme semplici,oggi infatti attraverso l’infografica ti suggerisco delle semplici strategie,che possono aiutarti a rendere piacevoli e divertenti i tuoi allenamenti.

Partiamo :

1.Scegli sempre quello che ti piace e focalizzati su quell’attività, ne trarrai solo benefici.

2.Rendi più stimolante il tuo sport con delle sfide,sia con te stessa che con qualche amica, ti aiuterà a tenerti motivata.

3.Imposta un obiettivo giornaliero, per esempio stabilisci di fare 1000 passi in più al giorno , sarà incoraggiante!!!

4.Se sei demotivata a lavorare da sola, allenati con un amica oppure entra a far parte di una lezione di gruppo in palestra, dove puoi fare amicizia e sentirti supportata.

5.Se non ami allenarti in palestra,alterna con delle passeggiate al parco, in bici all’aperto, ti aiuterà a sentirti meno stressata.

6.Concediti una ricompensa e premiati per i progressi fatti,bastano semplici cose, come una pedicure o comprare dei vestiti nuovi.

7.Concediti sempre dei giorni di riposo,sono importanti per il recupero e per non farti mollare. 8.Soprattutto concentrati sul progetto e non solo sul risultato. Non sempre i risultati arrivano subito come speravi, piuttosto festeggia le tue piccole vittorie lungo la strada. Ovviamente adottare questi accorgimenti è la metà della “battaglia “ ora tocca a te applicare queste strategie alla tua vita. –

Dimagrire con la Psicologia- ti insegno ad usare la mente per avere il corpo che vuoi,impariamo a farci furbi!!! Dott.ssa Maria Amore Psicologa Clinica-Specializzata in Psicologia del Comportamento Alimentare strategie e tecniche di gestione del peso corporeo/ Consulente della Nutrizione nello Sport

Per info e appuntamenti: ildiariodimary.80@outlook.it Pagina Instagram: @dimagrireconlapsicologia Pagina Facebook: Dott.ssa Maria Amore Psicologa del Comportamento Alimentare

 

 

Informazioni sull'autore

Maria Amore Psicologa del comportamento alimentare

Maria Amore Psicologa del comportamento alimentare

Ciao, mi presento. Sono Psicologa, Specializzata in Psicologia del Comportamento Alimentare ,strategie e tecniche di gestione del peso corporeo e Consulente della Nutrizione nello Sport.
Mi occupo di promozione del benessere psicofisico,supporto e sostegno nel recupero del rapporto con il cibo,problem solving, recupero dell’autostima, motivazione al raggiungimento degli obiettivi.
Il mio Metodo- Dimagrire con la Psicologia- è basato su un approccio di Psicologia Strategica che lavora su false credenze, falsi miti e abitudini malsane radicate.
Ti insegno ad utilizzare la mente per raggiungere i tuoi obbiettivi sia di performance sportiva ,che in termini di peso corporeo.
Il mio Metodo ha lo scopo di aiutare il paziente nel divenire consapevole delle sue modalità di approccio al cibo,recuperare il senso di fame e sazietà, gestire comportamenti scorretti legati all’alimentazione,acquisire nuove abitudini ,prevenire l’insorgere di Disordini e Disturbi del comportamento alimentare,ridurre il peso corporeo e strategie per combattere la sedenteriertà con piccoli gesti quotidiani.
Lavoro anche a distanza tramite Consulenza Psicoalimentare Online.

Commenta

Clicca qui per commentare