Ana Ivanovic potrebbe tornare in campo. La clamorosa indiscrezione ha iniziato a girare dopo che la tennista ha pubblicato un post sibilino sui suoi canali social. “La mia chiave per la felicità? Segui la tua passione e non ascoltare chi non ti capisce”. E’ bastata questa frase con accompagnamento dell’indimenticabile sorriso davanti a una palla da tennis ad avvalorare le mezze parole alla tv serba del fratello di Novak Djokovic, Djordje, direttore del torneo WTA di Belgrado del 16-22 maggio: “Porterò qui una grande ambasciatrice del tennis”.

Ana Ivanovic una numero uno

Ana Ivanovic è stata una tennista fortissima con una vittoria del Roland Garros nel 2008 e il primato nel ranking WTA per 12 settimane (dal 9 giugno al 10 agosto e dal 18 agosto al 7 settembre 2008). Nel dicembre 2016 – a 29 anni, l’improvviso addio al tennis: “I problemi fisici non mi fanno essere al top, devo lasciare. Resterò ambasciatrice dello sport e del vivere sano“.
Quattro anni di pausa, un matrimonio a Venezia (con l’ex centrocampista del Bayern Monaco Bastian Schweinsteiger), due figli e un pensiero mai messo da parte del tutto. La serba ha continuato a mantenere uno stile di vita esemplare e senza eccessi anche dopo il ritiro: “Poche cose mi rendono felice come allenarmi. È terapia, cura di sé, ricarica e pura beatitudine”.
La data ci sarebbe già: 16 maggio. L’evento pure. Djordje Djokovic, fratello di Novak e organizzatore di un torneo WTA a Belgrado, sua città natale, avrebbe pensato a lei come “grande ambasciatrice”.
Amante dello yoga e del lavoro in palestra, Ana Ivanovic vanta un fisico praticamente perfetto e allenato. Basterà per un ritorno sulle scene dopo tanti anni di stop? Gli esperti si dividono ma intanto molti tifosi sognano di rivederla.

 

Clas