Martina Mongiardino stupisce ancora. Ai Campionati Europei CMAS di Apnea Indoor ha conquistato titolo continentale e l’ennesimo record.  Nella gara di apnea endurance 8×50 m  Martina Mongiardino, con il fantastico tempo di 4′ 32” e 280 ha anche stabilito il nuovo RecordMondiale della specialità. Il precedente record, pari a 4′ 37” e 37, apparteneva alla stessa campionessa genovese, che lo aveva realizzato a Lignano Sabbiadoro (UD) lo scorso anno, in occasione della decima edizione del Campionato Mondiale CMAS di Apnea Indoor.
Con questa prestazione Mongiardino riscatta ampiamente il quinto posto conseguito mercoledì scorso nell’endurance 16×50 m, determinato da una penalizzazione decretata dalla Direzione di Gara, e si conferma, una volta di più, la regina incontrastata di questa specialità.


Alle sue spalle si sono piazzate le russe Anastasya Zhatkina, argento con 4′ 33′ e 090, ed Evgenia Kozyreva, bronzo con 4′ 40” e 130. Molto buona la prova di Erica Barbon, quarta con il tempo di 4′ 49” e 170.
Con ben dieci medaglie all’attivo: quattro d’oro, tre d’argento e tre di bronzo, l’Italia si è classificata al primo posto nel medagliere finale, davanti alla Russia, seconda, e alla Polonia, terza. Davvero un eccellente risultato per il Team Italia Apnea, impreziosito, inoltre, da tre Record Mondiali CMAS: due stabiliti da Alessia Zecchini e uno da Martina Mongiardino.

LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA A MARTINA MONGIARDINO