Il giudizio degli altri ci condiziona, anche se ci costa ammetterlo!Sei dimagrita? Sai che stai meglio?” oppure “Hai messo qualche chilo ti vedo molto meglio!“. Probabilmente ci è stato consigliato che dovremmo fregarcene di ciò che pensa la gente, ma non riusciamo a farlo. Quello che l’altro pensa e dice ha un impatto su di noi, ci tocca. Qualche volta però il meccanismo si inceppa e possiamo diventare iper-sensibili. Cosi tanto sensibili che il giudizio delle persone che ci stanno vicino diventa un sottofondo fastidioso che influenza il nostro umore e la nostra capacità di scegliere, fidandoci di quello che pensiamo essere buono per noi. Essere approvati e ricevere delle ricompense per ciò che facciamo è quello che per noi conta. L’approvazione, per quello che siamo o per quello che facciamo, genera piacere.

Cosa succede dentro quando qualcuno ti critica

C’è un giudizio esterno, quello dell’altro, e poi c’è sempre un giudizio interno, quello del nostro critico interiore. Non è quello che ci dicono gli altri a farci soffrire, ma quello che pensiamo noi su quella data cosa.  Cosa ti succede dentro quando qualcuno ti critica? Può darsi che tu ti senta infastidita, irritata, attaccata, ferita, rifiutata per una valutazione che qualcuno fa sul tuo operato. Ma cosa mette in discussione di te quel giudizio?
Appunto inizia a valutare questo. I giudizi sono opinioni e valori del tuo interlocutore.Ogni critica rivela i criteri della persona che valuta. Ma ogni volta, è come se l’altro ti dicesse “Riguardo a quest’aspetto tu non soddisfi il mio criterio di… (lavoro ben fatto, professionalità, bellezza, ecc…) e non rispondi alle mie aspettative”. Ma non teniamo conto che alcune persone criticano quello che è diverso rispetto alle loro preferenze e i loro criteri, anziché dichiarare le loro preferenze.
Cosa fare? Forse è più utile stare ad ascoltare quale punto tocca dentro di noi quella critica e allenarci ad essere più gentili verso noi stessi: ammorbidire la nostra severità e scegliere cosa vogliamo cambiare davvero.

Vuoi una mano
📩ildiariodimary.80@outlook.it