Europei di basket femminile. L’Italia è pronta a giocarsi le sue carte. Le ragazze di Lino Lardo scendono in campo domani giovedì 17 giugno al Padellò Municipal Font de San Lluis di Valencia per la prima palla a due del girone B, contro la temutissima Serbia, a prima testa di serie del nostro girone.
All’EuroBasket ospitato due anni fa a Belgrado, Vasic e compagne hanno chiuso al terzo posto e ottenuto la qualificazione al torneo preolimpico che poi ha permesso loro di staccare il biglietto per Tokyo. Dove la Serbia sarà alla seconda partecipazione consecutiva ai Giochi Olimpici, dopo l’EuroBasket Women vinto nel 2015 a Budapest e il quarto posto ottenuto in Francia nel 2013. 
Il coach azzurro, che dalla prossima estate sarà anche alla guida della Virtus Bologna, ha dovuto fare gli ultimi “tagli”: Martina Fassina e Mariella Santucci sono le due escluse dalla lista delle 12.
“Innanzitutto, il doveroso ringraziamento a Mariella Santucci e Martina Fassina – le parole del coach Non è stato facile decidere di lasciarle fuori, soprattuto ora che siamo a ridosso dell’esordio. Nonostante la giovane età, hanno dimostrato personalità e dedizione, fanno parte del nostro gruppo a tutti gli effetti. 

I due blocchi azzurri

La Nazionale Italiana in questi Europei di basket femminile di fatto sarà composta da due blocchi ben precisi: quello della Reyer Venezia che ha appena vinto lo scudetto, con Attura, Bestagno, Carangelo, Pan e Penna, e quello della Famila Schio, con André, Cinili, De Pretto e Keys. A loro si aggiungono Cubaj (da Georgia Tech), Romeo (da Ragusa) e ovviamente Cecilia Zandalasini, la stella di questa nazionale, che ha chiuso la stagione con il Fenerbahçe e ha già annunciato la scelta di tornare in Italia con la Virtus Bologna, agli ordini proprio di Lino Lardo.

In tv

La gara contro la Serbia  inizierà alle ore 18.00 (diretta SkySport1HD). Il 18 si replica col Montenegro (ore 15.00), il 20 l’ultimo impegno del girone B contro la Grecia (ore 18.00). Tutte le partite saranno trasmesse in diretta sui canali di SkySportHD.

Il roster azzurro

0 Jasmine Keys (1997, 1.90, A-C, Famila Schio)
3 Nicole Romeo (1989, 1.70, P, Passalacqua Ragusa)
4 Martina Bestagno (1990, 1.89, C, Umana Venezia)
5 Debora Carangelo (1992, 1.68, P, Umana Venezia)
9 Cecilia Zandalasini (1996, 1.85, A, Fenerbahce – Turchia)
11 Francesca Pan (1997, 185, G-A, Umana Venezia)
13 Valeria De Pretto (1991, 1.85, A, Famila Schio)
22 Olbis Andrè (1998, 1.86, C, Famila Schio)
23 Sabrina Cinili (1989, 1.91, A, Famila Schio)
30 Beatrice Attura (1994, 1.75, P, Umana Venezia)
31 Lorela Cubaj (1999, 1.96, C, Georgia Tech – USA)
41 Elisa Penna (1995, 1.90, A, Umana Venezia)
All. Lino Lardo

I gironi

Girone A
Spagna, Svezia, Bielorussia, Slovacchia

Girone B
Serbia, Italia, Montenegro, Grecia

Girone C
Belgio, Slovenia, Turchia, Bosnia Erzegovina

Girone D
Francia, Russia, Repubblica Ceca, Croazia

Il calendario del girone B

17 giugno
Italia-Serbia (ore 18.00)
Montenegro-Grecia (ore 15.00)

18 giugno
Italia-Montenegro (ore 15.00)
Serbia-Grecia (ore 12.00)

20 giugno
Italia-Grecia (ore 18.00)
Montenegro-Serbia (ore 12.00)