Basket

Basket femminile/ Le convocate dell’Italia. Crespi: “Vogliamo sognare”

Fip
Lo staff tecnico della Nazionale Femminile di basket coordinato da Marco Crespi ha diramato l’elenco delle 17 Azzurre che si alleneranno per due settimane  dal 23 maggio a Treviso in vista dell’EuroBasket Women 2019 (27 giugno-7 luglio, Lettonia e Serbia).
Il 31 maggio la prima gara a Pordenone contro l’Ucraina, che sfideremo anche il giorno successivo a Ponzano Veneto (Treviso). Il 9 e il 10 giugno l’Italia prenderà parte al torneo internazionale in programma a Saragozza con Spagna, Russia e Belgio. Proprio il Belgio sarà il nostro avversario della Semifinale.
Il raduno delle Azzurre proseguirà poi a Broni (Pavia), dove il 14 la squadra di Crespi sfiderà la Bielorussia (ore 20.00). Il 15 stessa avversaria ma location diversa, ovvero il PalaCiti di Parma (ore 17.00).
Gli ultimi impegni prima della partenza per la Serbia vedranno la Nazionale in campo contro il Belgio il 21 e il 22 giugno, prima a Wevelgem e poi a Kortrijk. Il 25 giugno il volo per Belgrado e il trasferimento a Nis, sede del girone C.
Lo staff tecnico Azzurro saluterà a Treviso l’ingresso di Alessandro Magro, attuale assistente allenatore della Germani Basket Brescia e collaboratore di coach Crespi già a Siena.
Il cammino verso un campionato Europeo – spiega coach Crespi – è qualcosa di unico. Il sentirsi protagonista di ognuna, giorno dopo giorno, sarà il passaggio per diventare squadra sul campo, la squadra più forte possibile. Farlo, guidando queste persone, persone che sanno sognare, sarà importante e stimolante“.

Le Azzurre, che partivano dalla seconda fascia di merito dopo aver chiuso al primo posto il girone delle Qualificazioni, sono state inserite nel girone di Nis (Serbia) ed esordiranno il 27 giugno contro la Turchia. Il giorno dopo si torna in campo con l’Ungheria, il 30 la Slovenia. Tutte le partite si giocano alle 18.30 e saranno trasmesse in diretta su SkySportHD.
Le prime classificate dei 4 gruppi accedono direttamente ai Quarti di Finale, seconde e terze spareggiano. In quel caso l’Italia incrocerebbe le squadre del girone D, ovvero Belgio, Bielorussia, Russia e Serbia. Tutta la fase finale si giocherà a Belgrado. Le prime sei squadre dell’EuroBasket Women 2019 si qualificano per il torneo Pre-Olimpico che si terrà dal 2 al 10 febbraio 2020 in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo.

Le Azzurre
3 Nicole Romeo (’89, 1.66, Playmaker, Passalacqua Ragusa)
5 Gaia Gorini (’92, 1.81, Playmaker, Umana Reyer Venezia)
7 Giorgia Sottana (’88, 1.75, Guardia, Fenerbahce, Turchia)
8 Valeria De Pretto (’91, 1.85, Ala, Umana Reyer Venezia)
9 Cecilia Zandalasini (’96, 1.85, Ala, Fenerbahce, Turchia)
10 Francesca Dotto (’93, 1.70, Playmaker, Famila Schio)
12 Laura Spreafico (’91, 1.81, Guardia, Elcos Broni)
14 Martina Crippa (’89, 1.78, Guardia, Famila Schio)
15 Caterina Dotto (’93, 1.70, Playmaker, San Martino di Lupari)
18 Jasmine Keys (’97, 1.90, Ala, Fila San Martino di Lupari)
19 Lorela Cubaj (’99, 1.93, Centro, Georgia Tech University)
20 Elisa Ercoli (’95, 1.90, Centro, Allianz Geas Sesto Giovanni)
21 Giuditta Nicolodi (’95, 1.85, Ala, Allianz Geas Sesto San Giovanni)
22 Kathrin Ress (’85, 1.92, Centro, Itas Bolzano)
23 Sabrina Cinili (’89, 1.91, Ala, Passalacqua Ragusa)
33 Olbis Andre Futo (’98, 1.86, Centro, Famila Schio)
41 Elisa Penna (’95, 1.91, Ala, Wake Forest University, USA)

Riserve a casa
Beatrice Attura (’94, 1.70, Playmaker, Herner, Germania)
Alexandra Ciabattoni (’94, 1.83, Ala, Umana Reyer Venezia)
Veronica Dell’Olio (’93, 1.85, Ala, Alpo Villafranca)
Martina Fassina (’99, 1.83, Guardia, Famila Schio)
Martina Kacerik (’96, 1.80, Guardia, Umana Reyer Venezia)
Giulia Natali (’02, 1.76, Guardia, Meccanica Nova Vigarano)
Ilaria Panzera (’02, 1.78, Guardia, Allianz Geas Sesto San Giovanni)
Valeria Trucco (’99, 1.92, Ala, Iren Fixi Torino)

Lo staff
Allenatore: Marco Crespi
Assistenti: Giovanni Lucchesi, Alessandro Magro
Video Analista: Gianluca Quarta
Preparatori Fisici: Matteo Panichi, Francesca Zara
Medico: Piergiuseppe Tettamanti
Ortopedici: Andrea Billi, Roberto Fabbrini
Massofisioterapisti: Davide Pacor, Matteo Brunelli
Osteopata: Giampaolo Cau
Team Manager: Marco Gatta
Addetto ai Materiali: Francesco Forestan
Addetto Stampa: Giancarlo Migliola
Video Maker: Marco Cremonini