Playoff, Serie A1: il calendario

Il secondo match di Gara 1, valido per i playoff della Sorbino Cup, se lo aggiudica Famila Wuber Schio. Risultato senza margini di dubbio contro Meccanica Nova Vigarano che soccombe con il punteggio di 88 a 53. Partita mai in discussione e tempi che vengono scanditi dalle forze schierate in campo da coach Vincent. Il primo quarto si chiude con il risultato di 25 a 18, con Schio che mette a segno un 7-0 molto indicativo del verso della gara. Non si arrende Vigarano che riduce lentamente il divario con i punti realizzati da Bocchetti e Miccoli. Il gap tra le due squadre viene fuori prepotentemente nel secondo quarto con l’ingresso dalla panchina di Battisodo e Famila va a riposo all’intervallo lungo con un vantaggio di +15 punti.  Le sole Bocchetti (16 punti) e  Miccoli (9 punti) non riescono a tenere a bada la formazione veneta che arriva a toccare, nell’ultimo quarto, la distanza di +35. Prestazione superlativa per Gruda e Quigley (15 punti a testa) un’eccelsa Battisodo (16) e la sempre incredibile Lavender (22 punti, migliore in campo) sono troppo per Vigarano. Alla sirena il risultato che si legge sul tabellone (88-53) rispecchia quanto visto in campo, con le campionesse in carica proiettate già a Gara 2, in programma mercoledì alle 20.30.

Famila Schio – Meccanica Nova Vigarano 88 – 53 (25-18, 41-26, 69-42, 88-53)
FAMILA WUBER SCHIO: Filippi, Fassina 5 (1/2, 1/3), Masciadri 3 (0/2, 1/4), Crippa*, Gruda* 15 (7/10 da 2), Battisodo 16 (2/2, 4/5), Andre’, Dotto* 12 (3/5, 2/3), Lavender* 22 (9/11 da 2), Quigley* 15 (4/7, 2/2). Allenatore: Vincent P.
Tiri da 2: 26/42 – Tiri da 3: 10/19 – Tiri Liberi: 6/7 – Rimbalzi: 45 7+38 (Lavender 13) – Assist: 26 (Quigley 5) – Palle Recuperate: 13 (Crippa 3) – Palle Perse: 23 (Battisodo 6)

MECCANICA NOVA VIGARANO: Natali* 4 (2/9 da 2), D’Angelo, Lavezzi, Nativi 2 (1/3, 0/1), Bocchetti* 16 (5/7, 2/7), Miccoli* 9 (1/3, 2/2), Gilli 2 (1/5, 0/1), Fabbri 6 (3/7 da 2), Bolden* 9 (4/9, 0/4), Rakova* 5 (2/8, 0/1). Allenatore: Andreoli L.
Tiri da 2: 19/53 – Tiri da 3: 4/16 – Tiri Liberi: 3/5 – Rimbalzi: 27 9+18 (Rakova 7) – Assist: 12 (Miccoli 3) – Palle Recuperate: 11 (Bolden 5) – Palle Perse: 18 (Bocchetti 4)
Arbitri: Boscolo E., Castiglione A., Pellicani N.