Quasi diecimila spettatori si sono alternati da venerdì sul campo centrale allestito in Piazza Castello a Milano per assistere i Campionati Italiani Assoluti di Beach Volley.
Giulia Toti e Jessica Allegretti col punteggio di 2-0 hanno conquistato la prima tappa battendo la coppia Marconi-Palazzo.
E’ stata una vittoria fantastica, in un esordio cosa chiedere di più – ha commentato Giulia Toti – volevamo uscire da qui vincitrici e ci siamo riuscite. Non è stata facile la giornata del girone, abbiamo incontrato avversarie di alto livello. Con un pubblico del genre in una cornice fantastica come questa sicuramente abbiamo avuto una marcia in più. L’obiettivo – continua Allegretti – è quello di fare bene in tutte le tappe, conquistare la Wild Card per le finali del World Tour di Roma sarebbe un sogno“.
Ad aprire la giornata la semifinale era stata la coppia Giulia Toti e Jessica Allegretta, testa di serie numero uno della lista d’ingresso, che ha battuto 2-0 Giada Benazzi e Silvia Leonardi nell’altra semifinale femminile è stata battaglia fino all’ultimo scambio tra Colombi-Breidenbach e Meniconi-Galazzo. A spuntarla state le giovanissime Beatrice Meniconi e Sonia Galazzo, entrambe classe 1997, che dopo aver risalito il tabellone partendo dalle qualifiche hanno conquistato l’accesso alla finale chiudendo ai vantaggi al tie break la semifinale.
Nella finale 3/4 femminile a conquistare il gradino più basso del podio sono state Elena Colombi e Sara Breidenbach che hanno avuto la meglio col punteggio di 2-0 su Benazzi-Leonardi.
Di fronte al tutto esaurito del campo centrale di Milano, è stato spettacolo nella finale femminile tra le esperte Toti-Allegretti e la sorpresa della tappa Marconi-Palazzo con le prime a fare festa alla fine.
Un bilancio positivo quello della settimana di beach volley a Milano che ha contato più di 10000 presenze sul campo centrale in termini di pubblico presente nel corso delle 34 gare giocate a partire dalla giornata di qualifiche di venerdì fino alla giornata di finali (140 le gare totali di questa prima tappa) con oltre 350 atleti iscritti. Questi alcuni numeri del primo week end del Campionato Assoluto che proseguirà con la prossima tappa in programma a Cesenatico dal 28 al 30 giugno.
Dalla spiaggia di Milano, diventata ormai città incredibile, incredibilmente abbiamo anche una spiaggia – sono le parole di Bruno Cattaneo, presidente della Federazione Italiana Pallavolo – Evidentemente uno scherzo ma siamo qui di fronte al Castello Sforzesco in Largo Cairoli, con la fontana del Castello Sforzesco sullo sfondo, una delle bellezze di Milano. Tanta gente, una bella atmosfera un bel modo di fare beach volley perchè anche nelle grandi città si può fare e il risultato è sotto gli occhi di tutti. Abbiamo ereditato il campionato italiano facendo in modo che fosse aumentato il montepremi, che fosse organizzato meglio, che fossero scelte location sicure e senza problemi ma la cosa che ci rende più orgogliosi è l’aumento dell’attività a livello giovanile. Su questa strada vogliamo andare avanti“.

I risultati di oggi

Femminile

Semifinali
Toti Giulia-Allegretti Jessica – Benazzi Giada-Leonardi Silvia 2-0 (21-19, 21-15)
Colombi Elena-Breidenbach Sara – Meniconi Beatrice-Galazzo Sonia 1-2 (16-21 21-16 14-16)

Finale 3/4
Benazzi Giada-Leonardi Silvia – Colombi Elena-Breidenbach Sara 0-2 (11-21, 15-21)

Finale 1/2
Toti Giulia-Allegretti Jessica – Meniconi Beatrice-Galazzo Sonia 2-0 (21-17, 21-15)

Il podio: 1. Toti Giulia-Allegretti Jessica, 2. Meniconi Beatrice-Galazzo Sonia, 3. Colombi Elena-Breidenbach Sara

Risultati e Programma gare
Femminile: Live Score (http://bit.ly/2KieDhU)
Copertura TV
Per l’intero Campionato Italiano saranno trasmesse in diretta streaming le semifinali e le finali di ogni tappa su RaiPlay con le finali in differita TV su Raisport. Per le tappe di Caorle e Catania, rispettivamente finale scudetto e Coppa Italia, le finali saranno trasmesse in diretta TV su Raisport.
Il Calendario del Campionato Italiano Assoluto
Milano (14-16 giugno), Cesenatico (28-30 giugno), Cagliari (5-7 luglio), Cirò Marina (19-21 luglio), Palinuro (2-4 agosto), Caorle (23-25 agosto, Finale Scudetto), Catania (30 agosto – 1 settembre, Coppa Italia).
Montepremi
Singola tappa 7.500 euro, Coppa Italia 10.000 euro, Finale Scudetto 15.000 euro.