Vari

Biathlon / Coppa del Mondo: Vittozzi terza, Wierer male. Ma restano in vetta alla classifica

Coppa del Mondo di Biatlon. Subito un podio per l’Italia nell’individuale femminile di Canmore, in Canada. Il merito è di Lisa Vittozzi, terza nella gara disputata sull’inedita distanza dei 12,5 km (anzichè 15 km) a causa delle basse temperature e vinta da Tiril Eckhoff. La norvegese ha concluso con il tempo di 36’32″9, grazie ad un incredibile ultimo giro che le ha consentito (nonostante un errore al poligono) di superare in rimonta la stessa Vittozzi (al quinto podio individuale dell’anno) e la ceca Marketa Davidova.
Per oltre metà gara è stata della partita anche Dorothea Wierer, tuttavia la leader della classifica generale ha commesso due errori nella terza serie e un altro errore nella serie conclusiva, che al netto delle penalità (45″ nell’occasione al posto degli abituali 60″) l’hanno fatta scivolare in ventiduesima posizione.
Continua quindi il derby azzurro in vetta alla classifica di coppa, con Wierer che sale a 651 punti contro i 646 della Vittozzi, mentre Anastasiya Kuzmina (nell’occasione ottava) scavalca con 540 punti al terzo posto la norvegese Marte Olsbu Roeiseland, soltanto dodicesima di giornata e quindi a quota 537.

ORDINE DI ARRIVO

1. Tiril Eckhoff (Nor) 1 36’32″9
2. Marketa Davidova (Cze) 0 +9″8
3. Lisa Vittozzi (Ita) 0 +20″9
4. Franziska Hildebrand (Ger) 0 +47″8
5. Ingrid Tandrevold (Nor) 1 +1’05″8
6. Vanessa Hinz (Ger) 1 +1’18″5
7. Anais Bescond (Fra) 2 +1’21″6
8. Anastasiya Kuzmina (Svk) 3 +1’29″4
9. Laura Dahlmeier (Ger) 2 +1’30″5
10. Julia Schwaiger (Aut) 0 +1’37″6

22. Dorothea Wierer (Ita) 3 +2’44″3
54. Nicole Gontier (Ita) 7 +5’25″1
58. Federica Sanfilippo (Ita) 5 +5’32″9
65. Alexia Runngaldier (Ita) 3 + 5’59″4