Coppa del Mondo di biathlon. Dorothea Wierer vicinissima al trionfo.  Ad Oslo dove è in corso l’ultima tappa Wierer approfitta della difficile giornata di Lisa Vittozzi al poligono e allunga a +30 in classifica generale sulla compagna di squadra, anche se, chiudendo undicesima con un errore, perde qualcosina rispetto alle rivali straniere.
Vittozzi, restando fuori dalle prime sessanta oggi, per la seconda volta in carriera non è riuscita a qualificarsi per la gara a inseguimento (in programma sabato) e avrà a disposizione soltanto la mass start di domenica per guadagnare altri punti.
Ora la classifica vede Wierer al comando con 882 punti contro gli 852 di Lisa Vittozzi, i 791 di Roeiseland e i 784 di Kuzmina. Considerando anche gli scarti, all’altoatesina basterà un settimo posto sabato per tenersi al riparo dalle atlete straniere prima dell’ultima gara, mentre la Coppa del mondo sarà aritmeticamente sua solo in caso di podio, perché in quel caso diventerebbe irraggiungibile anche per Vittozzi.