Martina La Piana si è presa di prepotenza l’oro della boxe femminile alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires, categoria pesi mosca (48-51 kg). L’azzurra ha avuto la meglio sulla nigeriana Adijat Gbadamosi con un eloquente e unanime 5-0.
La catanese classe 2001, oro agli europei giovanili di Sofia l’anno scorso, è arrivata in finale dopo l’exploit con cui ha prima sconfitto 5-0 l’indiana Jyoti, campionessa del mondo under 17 di due anni più grande, e poi 4-1 la statunitense Heaven Destiny Garcia, campionessa del mondo in carica.
Grinta e rabbia che non le sono mancate nemmeno all’ultimo incontro, sul ring del Padiglione Oceania del Parco Olimpico Roca, sostenuta da un tifo azzurro costante. Alla fine è esplosa la sua merita gioia per un traguardo prestigioso che la consacra ancora una volta come una star del presente ma anche come una stella del futuro.

Nel video della Fitbull Palestre, l’abbraccio di amici e a parenti all’aeroporto di Catania e le parole del coach Giovanni Cavallari, orgoglioso di Martina e polemico con le Istituzioni locali…Ma fino a quando qualcuno continuerà a definirli sport “minori” non si andrà da nessuna parte.

IL RIENTRO A CATANIA DI MARTINA LA PIANA CON UNA MEDAGLIA D'ORO…CHE PESA

IL RIENTRO A CATANIA DI MARTINA LA PIANA CON UNA MEDAGLIA D'ORO…CHE PESA

Posted by Fit Bull Palestra on Saturday, 20 October 2018

 

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!