Presentato ufficialmente, ieri sera all’hotel Industria a Brescia, il nuovo allenatore del Brescia CF: Giampietro Piovani ha mostrato sorriso e orgoglio per questa sua nuova avventura.

Ecco le principali dichiarazioni dei protagonisti:

Presidente Giuseppe Cesari: E’ l’anno zero. Per il nostro Brescia dev’essere un nuovo inizio. Dopo l’ottimo lavoro di mister Bertolini ora si riparte con un nuovo tecnico e uno staff rinnovato. Sì, Juve, Sassuolo, Verona, Chievo sono senza dubbio club che hanno messo in campo blasone e non solo. Non so come andrà a finire, di sicuro sarà tutto molto più difficile e lo vediamo già ora col mercato: molte calciatrici sono attratte da queste realtà…

Ma noi non ci spaventiamo né, soprattutto, snaturiamo. Ci siamo dati dei limiti e degli obiettivi e andiamo avanti per la nostra strada. Mister Piovani è preparato, grintoso e sa valorizzare i giovani. Ha fame. E noi vogliamo vincere ancora. Anche perché, secondo me, ci mancano un paio di scudetti… Ora sarà più difficile imporsi ma sarà anche più soddisfacente.

Ds Cristian Peri: “Innanzitutto sia chiaro: mister Piovani non è una seconda scelta. Sin dai primi colloqui ha sempre dimostrato grande entusiasmo e competenza. Ci sentiamo tantissimo perché stiamo agendo sul mercato in modo mirato: vogliamo restare ai vertici del calcio italiano e stiamo allestendo una squadra competitiva. Nuovo tecnico, nuovo staff: ripartiamo con la stessa grande voglia per una nuova grande stagione che ci vede già protagonisti per raggiungere 4 traguardi importantissimi”.

Mister Giampietro Piovani: “Non vedo l’ora di iniziare. La chiamata del Brescia calcio femminile è un’occasione imperdibile. Ho tantissimi stimoli. L’Europa, poi, è una competizione che affascina molto. In campo, per me, cambierà nulla rispetto al calcio maschile. Una palla che rotola da mandare in gol. Dovrò, invece, capire al meglio le esigenze e i meccanismi delle ragazze fuori dal campo. Ma prima ci conosceremo a vicenda e meglio sarà. Il mister prima di me ha fatto grandi cose. Ma da oggi si riparte, stop ai ricordi, non servono. Da oggi tocca a me e al mio staff. Il modulo? Mi piace il 3-5-2. Sul mercato stiamo facendo ottime cose, ci siamo aggiudicati grandi giocatrici, che unite a quelle già in rosa formeranno un grande gruppo. Chiedo grinta, rabbia, forza e voglia di vincere”.

Ufficializzati anche gli altri membri dello staff tecnico:

Roberto Antonini – team manager
Alessandro Oro – vice allenatore
Giampaolo Valnegri – allenatore portieri
Francesco Pellegrini – collaboratore