La Nazionale di calcio femminile è arrivata ieri sera a Valenciennes in Francia. Ad accoglierla la banda musicale, una ventina di bambini a sventolare bandierine con il tricolore e il discorso di benvenuto del sindaco Laurent Degallaix, che ha augurato all’Italia una buona permanenza.
All’arrivo in hotel, Valentina Cernoia ha rilasciato alcune dichiarazioni al microfono di VivoAzzurro: “Siamo onorate di essere state accolte in questa maniera, un arrivo migliore non ce lo potevamo aspettare. Ci stiamo allenando già da un mese, ora lavoreremo qui in Francia per preparare al meglio la partita di domenica”.
In collegamento da Valenciennes con ‘Che tempo che fa’, Milena Bertolini e Sara Gama hanno raccontato in diretta su Rai 1 sogni e speranze dell’Italia in rosa, che dopo vent’anni torna a disputare la fase finale del Mondiale. Hanno scherzato con i conduttori  e fatto l’in bocca al lupo a Fabio Quagliarella e Moise Kean, collegati dal ritiro di Coverciano e impegnati nei prossimi giorni con la Nazionale Maggiore e l’Under 21 nelle gare di qualificazioni a EURO 2020 e nella fase finale dell’Europeo che l’Italia ospiterà per la prima volta nella sua storia.
Nel pomeriggio, sul campo del Valenciennes FC, la squadra sosterrà la prima seduta di allenamento in terra francese dopo le due settimane di ritiro a Coverciano e la terza settimana di allenamenti a Riscone di Brunico. Insomma l’avventura in terra francese è davvero iniziata.

L’elenco delle convocate per il Mondiale
Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);
Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid), Linda Tucceri Cimini (Milan);
Centrocampiste: Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma);
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).