Carolina Morace: “Piatek? Mi tengo Sabatino e Giacinti”. Il campionato di calcio femminile di Serie A è entrato nel vivo. Il passo falso della Juventus nell’ultima giornata ha di fatto ripeto i giochi a favore di Milan e Fiorentina che ora ci credono eccome. E il prossimo turno prevede proprio lo scontro tra la capolista e la formazione rossonera che insegue a due punti.
E’ una gara fondamentale – ha detto il tecnico del Milan Carolina Morace ai microfoni di Sky –  noi forse ci arriviamo un po’ meglio visto che abbiamo vinto, mentre loro hanno pareggiato nell’ultimo turno di campionato. Giochiamo in casa loro, che sono la squadra più forte, ma noi daremo il massimo. Questo campionato è strano, di solito sono sempre stati gli scontri diretti decisivi, mentre oggi si perdono punti con altre squadre“.
Morace poi parla così della rosa ampia su cui può contare: “Per ogni allenatore è importare tenere alte le motivazioni di chi gioca meno. Noi tecnici dobbiamo fare delle scelte, ma le mie ragazze sono tutte intelligenti e hanno capito il mio lavoro. Quando ho chiamato in causa chi ha giocato meno si è fatto trovare sempre pronto. Chi prenderei dalla squadra maschile? Verrebbe da dire Piatek, ma abbiamo due ragazze come Sabatino e Giacinti che sono in vetta alla classifica marcatori. Lasciamolo quindi a Gattuso il polacco, che sta facendo molto bene”.

Potrebbe interessanti anche: Morace: “In Italia siamo indietro di vent’anni“: leggi qui

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!