L’Inter conquista la matematica promozione in Serie A di calcio femminile con cinque giornate d’anticipo. La formazione nerazzurra battendo nettamente l’Arezzo (6-0) si gode una domenica speciale frutto di 17 vittorie consecutive e nessuna sconfitta in campionato.
Numeri impressionanti, numeri da record. La gara giocata al centro sportivo Suning, davanti agli occhi di Zanetti, è stata combattutta nel primo tempo. I gol sono arrivati tutti nella ripresa. Poi la grande festa!

INTER-AREZZO 6-0
Marcatrici: 48′ Merlo, 56′ Pandini, 60′ e 65′ Marinelli, 91′ e 93′ Rognoni
INTER: 21 Capelletti (61′ Schroffenegger 1); 15 Merlo, 3 D’Adda, 6 Locatelli, 5 Capucci; 8 Brustia, 4 Pisano (61′ Santi 22), 10 Regazzoli; 18 Pandini (61′ Costi 11), 9 Baresi (61′ Rognoni 23), 7 Marinelli (73′ Pellens 13) A disposizione: 2 Crespi, 13 Pellens
Allenatore: Sebastian De La Fuente
AREZZO: 1 Antonelli, 2 Arzedi, 3 Aterini, 5 Teci, 6 Zeghini, 7 Moscia, 9 Razzolini, 11 Di Fiore, 14 Mencucci, 15 Casula, 27 Borghesi A disposizione: 12 Narducci, 4 Baracchi, 10 Simeone, 16 Mazzini, 18 Carta, 44 Ferrazza Allenatore: Luca Bonci
Arbitro: Molinaro
Assistenti: Scardovi e Facchini

Chi ha sicuramente contribuito a questo risultato è l’ex presidente Elena Tagliabue. LEGGI l’INTERVISTA