La Supercoppa di calcio femminile va alla Juventus. Allo stadio Manuzzi di Cesena la squadra bianconera ha battuto la Fiorentina (2-0).  A sbloccare l’incontro è stata Cristiana Girelli, che all’undicesimo di gioco ha portato i suoi in vantaggio. Il raddoppio in pieno recupero con Statovka. Per il bomber delle bianconere Girelli, sono sei gol in stagione, un bottino che conferma lo stato di grazia dello stesso. La Fiorentina ha provato a reagire, con il tecnico Cincotta che ha provato con qualche cambio a rimescolare le carte in gioco, ma la Juventus è apparsa nettamente più forte e più in palla, sfiorando più volte il raddoppio nel secondo tempo e legittimando il successo.
Un anno fa invece, al Picco di La Spezia, furono le viola ad alzare la prima Supercoppa della loro storia, battendo in finale 1-0, proprio la Juventus. Quella coppa che oggi alzano le bianconere con il capitano Sara Gama, un trofeo che mancava nella bacheca del club piemontese.
Dopo due Scudetti e una Coppa Italia, con la Supercoppa, la Juventus di calcio femminile, in due anni e mezzo di storia, è campione in carica su tutti i fronti del calcio italiano. Complimenti!

JUVENTUS-FIORENTINA 2-0
RETI: 12′ Girelli 92′ Staskova
JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Galli, Pedersen, Rosucci (59′ Alves); Aluko (88′ Staskova), Girelli, Cernoia (78′ Caruso). All. Guarino
FIORENTINA (4-4-1-1): Ohrstrom; Tortelli (69′ Philtjens), Agard, Arnth, Guagni; Vigilucci, Adami (46′ Mauro), Breitner, Parisi; Bonetti (54′ De Vanna); Thogersen. All. Cincotta
NOTE: Ammoniti: Parisi, Tortelli, Agard

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!