L’Italia di calcio femminile batte la Svizzera (3-1) nell’ultima amichevole prima della partenza per la Francia prevista domenica 2 giugno. I campionati del Mondo inizieranno il 7 giugno, ormai il conto alla rovescia è iniziato.
A Ferrara, sotto la pioggia e di fronte a mille spettatori, la nazionale italiana ha battuto un’avversaria dello stesso valore che però non è riuscita a strappare il pass per i Mondiali. Una prova incoraggiante che ha permesso al ct Bartolini di fare ancora delle verifiche.
Al Mondiale serviranno 23 giocatrici, tutte dovranno farsi trovare pronte – sono le sue parole al termine della sfida – Oggi abbiamo giocato contro una squadra molto fisica proprio come volevamo, dobbiamo migliorare un po’ il palleggio e l’attenzione, non ci devono essere cali di tensione. Siamo ancora al 70%, in Francia ci faremo trovare pronti. Agli italiani dico di seguirci perché queste ragazze vi faranno divertire“.

IN SINTESI – Le azzurre vanno in vantaggio al 32′ con Galli, brava e fortunata a superare il portiere avversario e mettere in porta dopo un inserimento centrale. Nella ripresa il raddoppio con il gol di Girelli: la numero 10 segna di prima intenzione su un cross dalla sinistra e fa 2-0. La Svizzera riapre l’incontro all’83esimo dimezzando lo svantaggio con la marcatura di Reuteler ma ad un minuto dal novantesimo arriva il definitivo 3-1 di Sabatino che raccoglie in area e segna il classico gol da attaccante.

Per la cronaca LEGGI QUI

Italia-Svizzera 3-1

RETI: 32′ Galli, 61′ Girelli, 83′ Reuteler, 89′ Sabatino
Italia: Giuliani, Bergamaschi (75′ Cimini), Gama, Galli (75′ Rosucci), Linari, Guagni (43′ Bartoli), Girelli (66′ Giacinti), Bonansea, Mauro (53′ Sabatino), Cernoia, Giugliano (66′ Parisi). A disp. Marchitelli, Pipitone, Bartoli, Tarenzi, Serturini, Fusetti, Boattin, Cimini, Parisi
Svizzera: Thalmann, Megroz (46′ Surdez), Rinast, Maritz, Reuteler, Widmer (46′ Stapelfeldt), Bachmann (80′ Dubs), Kiwic, Gut (58′ Mauron), Calligaris (79′ Calo), Bernauer. A disp. Herzog, Calò, Mauron, Stapelfeldt, Dubs, Surdez.