La Francia batte il Brasile e vola ai quarti di finale dei Mondiali di calcio femminile. La squadra di casa accede al turno successo dopo una battaglia durata fino ai tempi supplementari.
Gara molto equilibrata tra due squadre date da molti come accreditate alla vittoria finale. Tante occasioni da una parte e dall’altra nella prima frazione, ma per vedere un gol bisogna attendere il 52 quando la Francia segna con Gavin. La stessa giocatrice nel primo tempo aveva segnato un gol poi annullato dal Var per un’entrata su Barbara giudicata pericolosa. Lo scontro tra le due era stato piuttosto violento con entrambe le ragazze a terra per  alcuni minuti.
Il pareggio del Brasile arriva ben presto. Al 63′ Thaisa è brava a raccogliere un bel crosso di Debinha calciando di prima verso la porta. Il guardalinee alza la bandierina ma l’arbitro poi assegna il gol, nessuna posizione di fuorigioco.
Emozioni a non finire. Si va ai supplementari. Un minuto prima di andare al riposo il Brasile sfiora il gol con Debinha ma Mbock Bathy salva a porta vuotaquasi sulla linea di porta! Emozioni a non finire!
Al 106 la Francia trova la rete del sorpasso con Henry brava a sfruttare di testa una punizione dalla destra e lo stadio si trasforma in una bolgia. Il pubblico di casa spinge la squadra alla vittoria finale.

Nel pomeriggio la Germania aveva eliminato la Nigeria CLICCA QUI

Gli ottavi da giocare ancora

Spagna – Stati Uniti 24/6 alle 18:00
Svezia – Canada 24/6 alle 21:00
Italia – Cina 25/6 alle 18:00
Olanda – Giappone 25/6 alle 21:00