Seconda giornata del Girone C dei Mondiali di calcio femminili. L’Australia, dopo l’inattesa sconfitta con l’Italia, è riuscita a battere in rimonta il Brasile, una delle formazioni accreditate ad arrivare fino in fondo.
Partita emozionante a Montpellier. Il Brasile va in vantaggio due volte grazie a Marta e Cristiane, ma si fa recuperare e rimontare dall’Australia: decisivo l’autogol di Monica nel secondo tempo.
Un risultato questo che da un lato mette nelle condizioni l’Italia di poter ambire al primo posto domani sera battendo la Giamaica, ma d’altro rimette in corsa l’Australia. Con due vittorie, in ogni caso, è quasi certo il passaggio del turno.

AUSTRALIA-BRASILE 3-2
RETI: 27’ Marta (B), 38’ Cristiane (B), 46’ Foord (A), 58’ Logarzo (A), 66’ aut. Monica (A)
Australia (4-3-3): Williams; Carpenter, Kennedy, Catley, Kellond-Knight; Yallop, van Egmond, Logarzo; Gielnik (80’ Raso), Foord (60’ Roestbakken), Kerr.
Brasile (4-4-1-1): Barbara; Santos, Kathellen, Monica, Tamires; Debinha, Formiga (46’ Luana), Thaisa, Andressa; Marta (46’ Ludmila); Cristiane (75’ Beatriz).
NOTE: Ammonite: Andressa, Luana, Formiga.

Classifica gruppo C: Brasile 3, Italia 3, Australia 3, Giamaica 0.

CLASSIFICHE  E CALENDARIO

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!