Gli Stati Uniti sono l’unica nazione extra europea rimasta in gara in questo Mondiale. La partita dei quarti di finale proprio contro le padrone di casa della Francia assume ancora più importanza per le ragazze statunitensi che sanno di non poter sbagliare. Come le transalpine del resto.

Le polemiche devono essere lasciate alle spalle. Per centrare l’obiettivo bisogna fare gruppo. La Francia potrà sicuramente puntare anche sul pubblico pronto a sostenere le proprie ragazze perché giocare un Mondiale in casa ha sempre quel fascino in più. Per questo motivo le ragazze degli Stati Uniti hanno lanciato un appello social ai propri sostenitori e alla propria nazione per vedere la gara che inizierà alle 21, le 15 negli Usa. Un messaggio indirizzato anche ai datori di lavoro: “Questo venerdì la nostra nazionale sarà impegnata nei quarti di finale di Coppa del Mondo contro la Francia. Lasciate la giornata libera permettete che tutti facciano il tifo per quella che sarà una sfida epica“. Poi chiudono in maniera scherzosa: “Torneranno al lavoro lunedì, forse“. A leggere il personalissimo annuncio, a nome della squadra, Allie Long e Kelly O’Hara.