Serie A di calcio femminile. La Fiorentina si aggiudica il derby con il Florentia e si rimette in scia della Juventus. A due giornate dalla fine ci sono tre squadre in due punti. Merito o colpa, a seconda dei punti di vista, della Juventus, caduta a sorpresa in casa del Sassuolo lo scorso mercoledì 27 marzo. La Viola si porta a meno uno dalla capolista, senza dimenticare il Milan, terzo a -2 dalla vetta dopo il poker alla Roma. I giochi sono aperti, più che mai.

Fiorentina Women’s – Florentia 4 – 2 (3 – 2)
RETI: 5’ Vigilucci, 13’ Nocchi, 15’ Jaques, 22’ Nocchi, 35’ Guagni, 79’ Mauro
Florentia: 31 Marchitelli, 6 Ceci, 32 Dongus (83’ Aliaj), 15 Hilaj, 22 Toomey, 25 Vicchiarello (cap), 87 Orlandi, 8 Lotti (67’ Ferrandi), 93 Roche L., 21 Nocchi (87’ Nencioni), 9 S.Rinaldi
A disposizione: 24 Baldi, 7 Abati, 11 Hjohlman, 33 Costantino
All. Stefano Carobbi
Fiorentina Women’s: 2 Durante, 3 Guagni, 4 Jaques, 6 Breitner, 7 Adami, 8 Parisi, 11 Vigilucci, 34 Agard, 24 Philtjens, 10 Bonetti, 9 Mauro (90’ Kongouli)
A disposizione: 87 Ohrstrom, 14 Catena, 26 Clelland, 29 Morreale, 30 Severini, 33 Fusini
All. Antonio Cincotta
ARBITRO: sig. Sicurello (sez. Seregno)
Note: 60’ cartellino giallo Toomey, 60’ cartellino giallo Mauro, 71’ rosso diretto a Bonetti
ARBITRO: sig. Sicurello (sez. Seregno)

RISULTATI

Sassuolo-Juventus 2-1
Tavagnacco-Hellas Verona 1-0
Milan-Roma 4-1
Chievo- Atalanta Mozzanica 2-2
Fiorentina-Florentia 4-2
Bari-Orobica 4-1

CLASSIFICA: Juventus 50, Fiorentina 49, Milan 48, Roma 35, Sassuolo 29, Atalanta Mozzanica 30, Florentia 26, Tavagnacco 24, Chievo 17 Verona 16, Bari 14, Orobica 5.