Serie A di calcio femminile. La Fiorentina si aggiudica il derby con il Florentia e si rimette in scia della Juventus. A due giornate dalla fine ci sono tre squadre in due punti. Merito o colpa, a seconda dei punti di vista, della Juventus, caduta a sorpresa in casa del Sassuolo lo scorso mercoledì 27 marzo. La Viola si porta a meno uno dalla capolista, senza dimenticare il Milan, terzo a -2 dalla vetta dopo il poker alla Roma. I giochi sono aperti, più che mai.

Fiorentina Women’s – Florentia 4 – 2 (3 – 2)
RETI: 5’ Vigilucci, 13’ Nocchi, 15’ Jaques, 22’ Nocchi, 35’ Guagni, 79’ Mauro
Florentia: 31 Marchitelli, 6 Ceci, 32 Dongus (83’ Aliaj), 15 Hilaj, 22 Toomey, 25 Vicchiarello (cap), 87 Orlandi, 8 Lotti (67’ Ferrandi), 93 Roche L., 21 Nocchi (87’ Nencioni), 9 S.Rinaldi
A disposizione: 24 Baldi, 7 Abati, 11 Hjohlman, 33 Costantino
All. Stefano Carobbi
Fiorentina Women’s: 2 Durante, 3 Guagni, 4 Jaques, 6 Breitner, 7 Adami, 8 Parisi, 11 Vigilucci, 34 Agard, 24 Philtjens, 10 Bonetti, 9 Mauro (90’ Kongouli)
A disposizione: 87 Ohrstrom, 14 Catena, 26 Clelland, 29 Morreale, 30 Severini, 33 Fusini
All. Antonio Cincotta
ARBITRO: sig. Sicurello (sez. Seregno)
Note: 60’ cartellino giallo Toomey, 60’ cartellino giallo Mauro, 71’ rosso diretto a Bonetti
ARBITRO: sig. Sicurello (sez. Seregno)

RISULTATI

Sassuolo-Juventus 2-1
Tavagnacco-Hellas Verona 1-0
Milan-Roma 4-1
Chievo- Atalanta Mozzanica 2-2
Fiorentina-Florentia 4-2
Bari-Orobica 4-1

CLASSIFICA: Juventus 50, Fiorentina 49, Milan 48, Roma 35, Sassuolo 29, Atalanta Mozzanica 30, Florentia 26, Tavagnacco 24, Chievo 17 Verona 16, Bari 14, Orobica 5.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!