Dopo la pausa per la Nazionale torna il campionato di calcio di Serie A femminile con tante gare che si annunciano spettacolari.
Partiamo dal Milan in testa alla classifica con 16 punti. La squadra rossonera non era certo partita con i favori dei pronostici ma sta stupendo tutti per concretezza e capacità di chiudere nella maniera migliore anche le gare dove non brillano. La sfida contro la Florentia (quinta in classifica) non è da sottovalutare perché le ragazze di casa dopo un avvio stentato sembra stiano prendendo misure alla massima serie.

Chiara Marchitelli – Pre Match AC Milan

⚽️ PRE MATCH ⚽️🎙 Chiara Marchitelli, n.31, portiere Florentia❓ Dopo 5 mesi torni convocabile per la partita con il Milan, quali sono le tue sensazioni?

Posted by Florentia SanGimignano on Friday, 16 November 2018

Juventus e Fiorentina, rispettivamente seconda e terza, sperando di ricevere buone notizie da Firenze, proveranno a fare punti per restare in scia. Le bianconere, dopo aver perso lo scontro diretto contro il Milan, vogliono tornare a correre e sulla carta hanno un turno alla portata considerato che ospitano il Bari Pink Sport Time ultimo in classifica.

Gara più impegnativa, ovviamente sempre sulla carta, per la Fiorentina che invece sarà di scena sul campo del Verona. In questo caso più complicato fare un pronostico, sarà una gara da tripla.

⚽ #VeronaFiorentina🎙️ Mister Antonio Cincotta📅 Domani H 14.30➡️🏟️ Stadio Olivieri (VR)#NoiSiamoFirenze ⚜️ #InsiemeSiamoPiùForti

Posted by Fiorentina Women's FC on Friday, 16 November 2018

Si annuncia una bella partita quella tra Tavagnacco e Sassuolo, quarto in classifica. Le gialloblu arrivano dalla sconfitta rimediata a Firenze e occupano l’ottavo posto in classifica con 7 punti. Il Sassuolo, invece, dopo il pareggio esterno con il Chievo, arriva in Friuli in quarta posizione con 11 punti.

Le ragazze del Sassuolo ieri sera a cena con mister De Zerbi. Fonte: sito ufficiale

Il tecnico del Tavagnacco Marco Rossi conta di giocarsela alla pari, nonostante gli infortuni che stanno falcidiando la rosa (dopo Benedetti, Polli, Fracaros e Del Stabile, si è fatta pale anche Piazza). «Tutte queste assenze non possono essere un alibi per noi – afferma l’allenatore gialloblu – anzi, devono contribuire a rendere ancora più compatto e grintoso il gruppo. Credo che contro il Sassuolo sarà una partita molto equilibrata: loro sono una squadra ben impostata soprattutto dal punto di vista tattico. Dovremo stare molto attente alle loro ripartenze». Rossi ha chiesto alle sue ragazze la massima concentrazione nell’arco di tutti i 90 minuti, specialmente sulle palle inattive, che rappresentano uno dei punti di forza del Sassuolo. «Mi aspetto un Tavagnacco rabbioso e determinato – chiude il mister – per riuscire a fare punti davanti al nostro pubblico».

La Roma proverà invece  a conquistare il terzo successo in campionato. Il match interno contro il ChievoVerona Valpo sarà una prova di verifica importante circa le ambizioni della formazione capitolina, attualmente settima in classifica generale a quota 7 punti.

La settima giornata si chiude domenica con il posticipo  delle ore 12.30 tra Orobica e AtalantaMozzanica. In palio ci sono punti salvezza.

 

LE GARE
ASD Verona-Fiorentina (Sabato 17 novembre ore 15)
Florentia-Milan (Sabato 17 novembre ore 15)
Juventus-Bari (Sabato 17 novembre ore 15)
Roma-Chievo Verona (Sabato 17 novembre ore 15)
Tavagnacco-Sassuolo (Sabato 17 novembre ore 15)
Orobica-Atalanta (Domenica 18 novembre ore 12.30)

LA CLASSIFICA
Milan 16
Juventus 13
Fiorentina 12
Sassuolo 11
Florentia 10
Aad Verona 7
Tavagnacco 7
Roma 7
Chievo Verona 7
AtalantaMozzanica 4
Bari 3
Orobica 3

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!