Nel posticipo della quarta giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A di calcio femminile, il Milan di Carolina Morace batte di misura il Florentia. La decide nella ripresa una sfortunata deviazione di Rodella sul cross di Heroum.
Le rossonere, con questo successo, si confermano al terzo posto in graduatoria con 7 lunghezze di vantaggio sulla Roma e 5 di ritardo dalla Juventus capolista. La Florentia scivola invece in sesta posizione.
Match tutto sommato dominato dalle rossonere, seppur qualche fatica nei primi quarantacinque minuti. Nella ripresa partono fortissimo le padrone di casa alla ricerca del goal vittoria: al 47’ Sabatino si divora la rete davanti alla porta colpendo male il pallone in scivolata; due minuti più tardi è Bergamaschi, in posizione di sospetto fuorigioco, a non trovare la forza giusta per la deviazione vincente. La più pericolosa è stata certamente Valentina Giacinti che però è mancata in fase conclusiva. Dopo il vantaggio sale in cattedra il portiere Marchitelli negando più volte la gioia del goal all’ottima Giugliano e compagne.

MILAN – FLORENTIA 1-0
RETE: 52’ aut. Rodella
MILAN: Korenciova, Mendes, Fusetti, Tucceri (81’ Zigic), Heroum, Alborghetti, Giugliano, Bergamaschi, Thaisa, Giacinti (74’ Longo), Sabatino (84’ Coda)
A disposizione: Zanzi, Carissimi, Capelli, Zigic, Manieri, Longo, Coda
All. Carolina Morace
FLORENTIA: Marchitelli, Ceci, Tona, Dongus, Rodella, Vicchiarello, Lotti (72’ Hjohlman), Orlandi, Domenichetti (84’ Ferrandi), Nocchi, S.Rinaldi (81’ Unisci) A disposizione: Baldi, Hilaj, Ferrandi, Nencioni, Alias All. Stefano Carobbi

Clicca qui per le altre gare della giornata

Risultati 18° giornata
Pink Bari – Juventus 1-3
Chievo Verona – Roma 0-5
Sassuolo – Tavagnacco 1-1
Atalanta – Orobica 4-0
Fiorentina – Hellas Verona 3-0
Milan – Florentia 1-0

Classifica:
Juventus 47, Fiorentina 46, Milan 42, Roma 35, Atalanta 26, Sassuolo 23, Florentia 23, Tavagnacco 18, Hellas Verona 16, Chievo Verona 16, Pink Bari 11, Orobica 5.