Termina anche la penultima partita del campionato di Serie B di calcio femminile, che ha visto il trionfo dell’Empoli. Al Monteboro le azzurre sconfiggono la Lazio Women e tornano in Serie A dopo un solo anno, complice anche la sonora sconfitta del Ravenna Women sull’ostico campo della capolista Inter.
Succede tutto nella ripresa, dove prima Papaleo e poi Mastalli ipotecano le distanze. Il goal delle aquilotte porta il nome di Palombi. Complimenti ragazze!

EMPOLI LADIES – LAZIO WOMEN 2-1
RETI: 53′ Papaleo, 69′ Mastalli, 71′ Palombi.
EMPOLI L.: Vicenzi, Boglioni, Di Guglielmo, Esperti, Prugna, Papaleo, Acuti, De Vecchis, Parrini, Morucci, Begic. A disp.: Lugli, De Rita, Caucci, Cotrer, Garnier, Mastalli, Ness. All.: Genovese
LAZIO W.: Natalucci, Gambarotta, Di Fazio, Vaccari, Savini, Picchi, Lorè, Di Giammarino, Coletta, Castiello, Weithofer. A disp.: Felicella, Proietti, Dachille, Santoro, Pezzotti, Palombi, Cianci. All.: Tesse.

Batosta per il Ravenna Women che nulla può contro le forti nerazzurre. Partita sensa senso per le padronedi casa che vanno a riposo sul risultato di 5-0. Marcatrici dell’incontro Regazzoli con una tripletta, doppietta di Marinelli, Pandini e Brustia. Per le ravennate sfuma il sogno serie A, ma rimane comunque una grande stagione da assolute protagoniste.

INTER – RAVENNA 7-0
RETI: 7′ Regazzoli, 9′ Marinelli, 11′ Marinelli, 31′ Pandini, 40′ Regazzoli, 72′ Brustia, 81′ Regazzoli.
INTER: Capelletti, D’Adda, Pisano, Capucci, Locatelli, Marinelli, Brustia, Baresi, Regazzoli, Merlo, Pandini. A disp.: Schroffenegger, Crespi, Santi, Rognoni, Pellens, Costi. All.: De La Fuente.
RAVENNA: Copetti, Cameron, Colini, Giovagnoli, Boudy, Burbassi, Barbaresi, Filippi, Carrozzi, Cimatti, Montecucco. A disp.: Benelli, Balladelli, Matteucci, Hanpaa, Raggi. All.: Piras.

Ancora tutto da definire in chiave salvezza. Il Genoa Women vince all’ultimo respiro con Fracas e soprassa l’Arezzo, sconfitto in trasferta a Cesena. Ora sono due i risultati utili per le genovesi per potersi salvare dalla retrocessione diretta e affidarsi ai playout. Per le amaranto conta solo vincere contro la Roma XIV, sperando in buone notizie dal campo delle giallorosse.

GENOA WOMEN – MILAN LADIES 1-0
RETI: 92′ Fracas
GENOA W.: Pignagnoli, Buzi, De Luca, Licco, Giuffra, Oliva, Cafferata, De Blasio, Massarelli, Cama, Simeoni (Fracas). A disp.:Stevanin, Pigati, Crivelli, Deplanu, Balbi, Zorzetto. All.: Piazzi.
MILAN LADIES: Groni, Wolleb, Ronchi, Pedrazzani, D’Ugo, Longoni, Brambilla, Carabetta, Borges, Di Luzio, Gramolelli. A disp.: Pilato, Cantoni, Merigo, Fadini, Belloni, Barbuiani. All.: Reggiardo.

Si salva il Cesena che ipoteca la vittoria sull’Arezzo. A nulla è servito il goal di Razzolini per le ospiti, la doppietta di Porcarelli non ha lasciato scampo a nessuno e i tre punti per le padrone di casa sono solo che meritati.
Troppo Fortitudo Mozzecane per il fanalino di coda Roma XIV Decimoquarto. Al vantaggio locale di Carrarini, si scatena il club veneto che ribalta senza troppi problemi: poker di una scatenata Pinna, tripletta dalla solita bomber Gelmetti, doppia Martani e i singoli di Dallagiacoma, Caliari e Peretti a completare lo scores.
Botta e risposta di goal in quel di Cittadella. Pareggio più che giusto tra le padrone di casa e la Roma Cf, rimasta in dieci per l’espulsione di Cortelli. Apre le marcature Visentin al minuto 4, ma Piovani è lesta è riporta il risultato in parità. Nella ripresa sono ancora le giallorosse ad andare in goal con Kovacevic ma, dopo appena 10′ minuti Kastrati segna per il definitivo 2-2.

Risultati 10° di ritorno:
Cesena – Arezzo 2-1
Empoli Ladies – Lazio 2-1
Genoa Women – Milan Ladies 1-0
Inter – Ravenna 7-0
Lady Granata Cittadella – Roma Cf 2-2
Roma XIV – Fortitudo Mozzecane 1-12

Classifica:Inter 61, Empoli 49, Ravenna 43, Fortitudo Mozzecane 38, Roma Cf 35, Lady Granata Cittadella 31, Cesena 26, Lazio Women 24, Milan Ladies 21, Genoa Women 17, Arezzo 14, Roma XIV Decimoquarto 0.

Inter ed Empoli Promosse in Serie A
Roma XIV Decimoquarto retrocessa in Serie C

Prossimo turno:

Arezzo – Roma XIV Decimoquarto
Fortitudo Mozzecane – Inter
Lazio Women – Lady Granata Cittadella
Milan Ladies – Cesena
Ravenna – Empoli
Roma Cf – Genoa Women