Il Tavagnacco ha iniziato la preparazione in vista della prossima stagione di Serie A di calcio femminile. Un traguardo per la squadra friulana che, con il campionato 2019/2020, si appresta a vivere le emozioni della massima categoria per il 19esimo anno consecutivo.

A guidare le ragazze c’è mister Luca Lugnan, alla sua prima sul campo con i colori gialloblù: “Ho voglia di mettermi in gioco nel mondo del calcio femminile. Da parte mia c’è sicuramente tanta emozione e tanto entusiasmo. Al campo di via Tolmezzo c’erano anche il presidente e il suo vice, Roberto Moroso e Domenico Bonanni che ha subito preso la parola: “Ripetere quanto fatto lo scorso anno non sarà facile ma c’è grande motivazione e siamo certi di poter competere con ogni avversario. Questa volta iniziamo prima la stagione perché vogliamo mandare un messaggio forte: il professionismo prima che da dietro le scrivanie lo si fa in campo”.
Una giornata emozionante per Elisa Camporese, l’anno scorso in campo e che oggi ricopre il ruolo di direttore tecnico: “Che estate intensa! Con il vicepresidente abbiamo lavorato tanto per creare una base solida. Ovviamente ci sarà bisogno di un po’ di tempo perché le ragazze possano fare gruppo visti i tanti volti nuovi. Bisogna lasciare loro, e allo staff, il tempo di lavorare con la massima serenità.

Allenatore: Luca Lugnan (nuovo)
Acquisti:Sofia Kongouli (Fiorentina), Lara Ivanusa (Glasgow City), Millie Chandarana (Loughborough Foxes Wfc), Valentina Puglisi (Juventus), Benedetta Brignoli (Sassuolo)
Cessioni: Elisa Camprese (ritiro), Federica Cavicchia (Napoli), Kaja Ezen (Roma), Heidi Kollanen (Orebro). Emma Errico (Sassuolo), Caterina Fracaros (Inter)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!