Ci siamo. O quasi. Manca davvero poco all’inizio del Mondiale di Francia 2019 e al debutto delle azzurre. A vent’anni di distanza dall’ultima partecipazione, le azzurre di Milena Bertolini sono state inserite nel girone C con Australia, Barsile e Giamaica. Un gruppo difficile, ma non impossibile. Per fortuna l’Italia ha schivato nel sorteggio alcune delle nazionali più forti del mondo come Stati Uniti e Giappone. Ma conosciamo meglio le squadre che daranno battaglia alle azzurre per strappare il pass verso gli ottavi di finale.

Australia

Nel ranking FIFA le ragazze dell’Australia occupano il sesto posto. Per le “Matildas” – questo il soprannome della squadra – il Mondiale di Francia rappresenta la settima partecipazione alla fase finale del torneo. I quarti di finale, raggiunti nel 2007, nel 2011 e nel 2015 sono il traguardo più alto mai raggiunto dalle australiane nella Coppa del Mondo. Alla guida tecnica c’è, da febbraio di quest’anno, Ante Milicic mentre in campo è Sam Kerr la giocatrice più rappresentativa: 76 presenze e 31 gol il personale palmares della 25enne con indosso i colori della sua nazione.

The 23 players going to France ??

Posted by Westfield Matildas on Tuesday, 14 May 2019

Brasile

Le verdeoro chiudono la Top 10 della classifica stilata dalla FIFA e in Francia, con l’aiuto di Marta Vieira da Silva – la loro stella – hanno un solo grande obiettivo: vincere per la prima volta la Coppa del Mondo. E proprio Marta potrebbe essere l’asso nella manica. Già 15 reti per lei nei Mondiali, la miglior marcatrice della storia del torneo, 6 volte nominata come miglior giocatrice del Mondo sarà il pericolo numero 1 per Sara Gama e compagne. Ma non sarà la sola. Nel cammino di avvicinamento alla Francia il Brasile non ha mai perso una sfida: 7 vittorie sulle 7 gare di qualificazione.

?? A foto oficial! Está tudo pronto para a caminhada e a Copa do Mundo bate à porta #JogaBola

Posted by Confederação Brasileira de Futebol on Saturday, 1 June 2019

Giamaica

La debuttante del girone. Se è vero che la prima volta non si scorda mai è altrettanto veritiero che alla prima potrebbero tremare un po’ le gambe alle caraibiche. Le giamaicane sono arrivate alla fase finale dopo aver vinto – ai rigori – lo spareggio contro Panama. Il ranking FIFA le vede alla 53esima posizioni ma le “Raggae Girlz“, come vengono chiamate in patria, proveranno ad essere la rivelazione di questo torneo e per farlo puntano tutto sui gol di Khadija Shaw e di Jody Brown, classe 2002.

GET READY FRANCE, the #ReggaeGirlz are coming your way??⚽️?!We’ve just announced Jamaica’s Senior Reggae Girlz Official…

Posted by Jamaica Football Federation ( J.F.F ) on Wednesday, 22 May 2019

 

Scopri tutte le rose delle nazionali che parteciperanno al Mondiale CLICCA QUI