Riparte la Serie A Femminile di calcio dopo la pausa per la Nazionale giovanile e la SuperCoppa Italiana. Il posticipo domenicale delle 12.30 su Sky Sport propone l’attesissima sfida tra Roma e Juventus, una delle grandi classiche del calcio italiano. Domani invece il calendario prevede diverse sfide molto interessanti. Vediamole.
PINK LADY BARY – SASSUOLO ORE 14
Gara anticipata alle 14. L’Ingresso è libero e si prevede il tutto esaurito a Bitetto.
Ci attenderà una settimana difficile, dopo aver aspettato un mese dalla prima gara di campionato, ci toccherà giocare tre partite in sette giorni, per di più due in trasferta, Verona e Udine, per la prima volta abbiamo organizzato un ritiro lungo, partiremo martedì e torneremo sabato dopo la partita contro il Tavagnacco. Penseremo ad una partita alla volta, adesso concentriamoci su sabato e il Sassuolo, squadra “tostissima”, siamo sicuri che a Bitetto ci sarà tantissima gente che tiferà per noi e questa sarà sicuramente un arma in più – sono le parole di Malu De Giglio, responsabile della comunicazione della Pink Bari – domani lanceremo la nostra campagna #ME #WE #Pink, la nostra tessera Member Card che da diritto a ricevere la sciarpa ufficiale della Pink Bari, l’accesso ad eventi esclusivi e promozioni dedicate dai nostri Partner, un modo per essere uno/una di noi“.
MILAN – TAVAGNACCO ORE 15
Dopo una vittoria e una sconfitta (e una partita, quella con la Roma, rinviata al 31 ottobre), il Tavagnacco, domani alle 15, si troverà davanti lo scoglio Ac Milan. La squadra allenata da Carolina Morace guida la classifica di serie A femminile con 7 punti e rappresenta un avversario ostico per le friulane. Lo sa bene mister Marco Rossi, che per la trasferta di Milano dovrà rinunciare a due pedine importanti come Elisa Polli e Caterina Fracaros, ferme ai box per infortunio.
«Sarà una partita difficile – ha chiarito Rossi – affrontiamo una squadra super attrezzata, che nel solo reparto offensivo schiera giocatrici come Giacinti, Sabatino e Giuliano. Cercheremo comunque di fare del nostro meglio, mettendo in campo determinazione e ordine. Non andremo a Milano per attaccare perché non abbiamo le armi per farlo in questo momento, ma ci affideremo alle ripartenze. Dobbiamo assolutamente restare concentrate e ridurre al minimo gli errori».
La brasiliana Thaisa de Moraes ha raccontato in esclusiva ad acmilan.com le sue sensazioni. “Per me è grandioso far parte di questa squadra, uno dei Club più forti del mondo. Molti brasiliani hanno giocato qui. È un onore indossare il numero 22 di Kaká. Affrontare questa stagione sarà molto emozionante. Farò del mio meglio, insieme alla squadra, per raggiungere i nostri obiettivi. Stiamo lavorando per correggere gli errori commessi contro il Sassuolo. Con Coach Morace e lo staff abbiamo visto il video della partita di domenica: per migliorarci in attacco e difesa. Arriveremo preparate sapendo bene come affrontare la gara di domani”.

ATALANTAMOZZANICA – VERONA ORE 15
“La vittoria di Tavagnacco – sono le prole del tecnico Ardito – è stata importante per il morale, in questi giorni la squadra si è allenata senza la pressione delle scorse settimane, ma non dobbiamo pensare che il successo in Friuli abbia cancellato tutti i nostri problemi. Dobbiamo continuare su questa strada, ho visto dei progressi, ma non dobbiamo calare la tensione. Le ragazze hanno lavorato tanto e bene e affrontiamo il Verona con l’intento di conquistare altri tre punti. Avremo un’avversaria alla nostra portata, ma che può nascondere mille insidie. Contro la Florentia è riuscita a recuperare un doppio passivo e viene da una vittoria prestigiosa contro la Roma e solo questo dimostra quanto sia una squadra tosta”.
Reduce dalla sofferta ma importantissima vittoria casalinga contro la Roma la squadra gialloblù proverà ad allungare la serie positiva. Una gara aperta anche se alla fine entrambe le compagini potrebbero accontentarsi del punticino.

 

OROBICA – FLORENTIA ORE 15
Per l’Orobica di Marianna Marini con la partita di domani si apre un tour de force incredibile con 5 partite in 15 giorni, per via delle gare da recuperare con il Verona (il 24) e la Juventus (il 31). A Bergamo arriva una Florentia rinfrancata dalla prima emozionante vittoria in Serie A  in rimonta contro il Chievo.
CHIEVOVERONA – FIORENTINA ORE 15
Due sconfitte nelle prime due partite non rappresentano un buon inizio di stagione per le padrone di casa. Ora la Fiorentina non è esattamente il miglior avversario con cui cimentarsi per togliere lo “0” dalla casella dei punti in classifica: l’unica arma a disposizione di Zuccher potrebbe essere l’intensità, visto che le Viola vengono dalla dispendiosa trasferta di Champions persa 1-0 a Londra col Chelsea.
Champions Femminile / Incredibile Ohrstrom: "Fiorentina crediamoci"

Stephanie Ohrstrom numero uno viola

Classifica:
Milan, Sassuolo 7; Juventus* 6; Hellas Verona* e CF Florentia 4; Fiorentina Women*, Tavagnacco*, AtalantaMozzanica 3; Roma*, Orobica**, Pink Sport**, Chievo Verona* 0.

Note: *una gara in meno / **due gare in meno

Recuperi infrasettimanali.

Le gare della 2a giornata rinviate il 29 settembre per la concomitanza con la 1° Fase UEFA EURO U-19 Femminile che ha visto le Azzurre qualificate a punteggio pieno alla Fase Elite, verranno recuperate il 24 ottobre.

Di seguito il dettaglio.
Chievo Verona – Bari (ore 20.00, Stadio Olivieri)
Roma – Tavagnacco (ore 20,00 Stadio Tre Fontane)
Orobica – Hellas Verona (Comunale G. Facchetti ore 15.00).

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!