Quarta giornata del campionato della Serie A femminile di calcio. Resiste per 87 minuti il “fortino” del Tavagnacco che, sul campo del Milan, cede solo a una prodezza di tacco di De Moraes nei minuti finali. La partita termina 1 a 0 per le rossonere che quindi restano in testa alla classifica. Seconda sconfitta consecutiva per le friulane, che ora dovranno assolutamente fare punti sabato prossimo, in casa, contro la Pink Bari.
Vola anche il Sassuolo che nonostante le pesanti assenze di Fredriksson e Monterubbiano, si impone con una gran prova di carattere con il risultato di 4-0 sul campo del Pink Bari. Le neroverdi passano subito in vantaggio grazie ad un calcio di rigore assegnato dall’arbitro dopo un fallo in area su Ferrato: sul dischetto va Iannella che non sbaglia e sigla la terza rete in Campionato! Al 33’ arriva il raddoppio delle neroverdi, gran rete di Tecla Pettenuzzo che dalla distanza spiazza Balbi. Sullo scadere del primo tempo bravissima Thalmann, prima ribatte in corner un tiro insidioso e poi salva una palla partita dalla mischia sulla linea di porta. Si va negli spogliatoi sul 2-0 per la squadra di Mister Piovani. Al 61’ le neroverdi allungano le distanze sulle padrone di case, Giorgia Tudisco raccoglie il passaggio di Claudia Ferrato e con estrema freddezza di sinistro batte il portiere biancorosso. Il gol arriva al 75’, quando Claudia Ferrato di potenza e precisione mette a segno la quarta rete del match nonché la sua quarta rete stagionale! All’85’ calcio rigore per il Bari, ma Thalmann monumentale dice no e para il tiro di Piro.
La sfida tra neopromosse va alla Florentia che sembra davvero aver preso le misure al nuovo campionato. Seconda vittoria consecutiva per la formazione toscana che batte l’Orobica 0 – 2 grazie ai goal delle senatrici Tona e Vicchiarello. Le rossobianche, che per la prima volta non subiscono reti, salgono a quota 7 punti in classifica e continuano il loro cammino positivo.
Bene anche il Verona capace dei espugnare il campo dell’Atalanta. Decisivo, come già domenica con la Roma, il gol di Laura Rus, siglato al 20′ del secondo tempo. Le ragazze gialloblù salgono a 7 punti in classifica dopo tre turni del campionato.
Successo netto per la Fiorentina di Cincotta che grazie alla doppietta di Clelland e alla tripletta di Bonetti si impone con una goleada da 5 reti in casa del ChievoVerona Valpo, salendo a sei punti in classifica, con una partita ancora da giocare.

Domani il big match tra Roma e Juventus Women, trasmesso da Sky a partire dalle 12,30. Le bianconere, con una vittoria, raggiungerebbero quota nove punti, con una partita ancora da recuperare; le giallorosse invece proveranno a conquistare i primi tre della loro stagione.

PINK LADY BARI – SASSUOLO 0 -4
RETI: 6′ Iannella, 33′ Pettenuzzo, 61′ Tudisco, 75′ Ferrato
BARI: Balbi, Quazzico, Novellino, Ceci (63′ Marrone), Soro, Santoro, Vivirito, Piro, Pittaccio (63′ Strisciuglio), Parascandolo, Petkova A disposizione: Difronzo, Montemurro, Cangiano, Pasqualini, O’Neill Allenatore: D’Ermilio
SASSUOLO: Thalmann, Bursi, Pettenuzzo, Giatras (68′ Mc Sorley), Iannella, Oliviero (36′ Tudisco), Daleszczyk, Tomaselli, Ferrato (76′ Martinovic), Giurgiu, Lenzini A disposizione: Tasselli, Brignoli, Orsi, Faragò Allenatore: Piovani

CHIEVOVERONA – FIORENTINA 0-5
RETI: 20’ Bonetti (F), 28’ Clelland (F), 40’ Clelland (F), 53’ Bonetti (F), 20’ Bonetti (F)
CHIEVOVERONA VALPO: Sargenti, Riboldi (Varriale), Ledri, Mascanzoni (Tardini), Fuselli, Boni, Pirone, Motta, Tarenzi, Sardu, Prost (Tunoaia). A disposizione: Raicu, Tunoaia, Salamon, Zamarra, Tardini, Varriale, Rizzoli. Allenatore: Diego Zuccher
FIORENTINA: Ohrstrom, Guagni (Fusini), Jaques, Adami, Parisi (Nocchi), Mauro, Bonetti, Caccamo, Philtjens (Ripamonti), Clelland, Agard. A disposizione: Fedele, Breitner, Vigilucci, Ripamonti, Kongouli, Nocchi, Fusini. Allenatore: Antonio Cincotta.
ARBITRO: DallaPiccola di Trento, assistenti Sigg. Castioni di Novara e Moroni di Treviglio
NOTE: Ammonizioni: Philtjens (F), Ripamonti (F), Clelland (F)

MOZZANICAATALANTA – VERONA 0-1
RETE: 20 st’ Rus.
ATALANTA MOZZANICA: Lemey; Vitale, Rizzon, Stracchi, Piacezzi (dal 34′ st Fusarpoli), Lazzari, Pellegrinelli, Martani (dal 10′ st Zanoli), Colombo, Scarpellini, Cambiaghi (dal 29′ st Codecà). A disposizione: Salvi, Marchesi, Mandelli, Magni. All.: Ardito.
HELLAS VERONA: Forcinella; Osetta (dal 23′ st Goula), Bardin, Ambrosi, Molin, Nichele, Baldi (dal 13′ st Wagner), Dupuy, Giubilato (dal 43′ st Poli), Rus, Harsanyova. A disposizione: Fenzi, Alunno, Campesi, Manno. All.: Di Filippo.
ARBITRO: Pirriatore (sez. AIA di Bologna)
NOTE: Ammonite: Piacezzi, Vitale (A), Rus (V

OROBICA – FLORENTIA 0-2
RETI: 1’ Tona, 65’ Vicchiarello (rig.)
FLORENTIA: Baldi, Ceci, Tona, Dongus, Rodella, Vicchiarello, Orlandi (89’ Aliaj), Domenichetti, S.Rinaldi (79’ Nencioni), Hjohlman, Zazzera (74’ Ferrandi)
All. Roberto Schiumarono
OROBICA CALCIO BERGAMO: Lonni, Fodri, Vavassori, Barcella (72’ Massussi), Foti, Segalini, Brasi, Merli C. (52’ Merli L.), Poeta, Viscardi (59’ Milesi), Czecka All. Marianna Marini
NOTE: ammonite Ceci (F), 82’ Segalini (O), 87’ Orlandi (F)
ARBITRO:  Baldelli

 

AC MILAN – UPC TAVAGNACCO 1-0
RETE: 42’ st De Moraes
AC MILAN: Korenciova, Amaral Mendes, Tucceri, Alborghetti, Fusetti, Carissimi (Coda), Sabatino, Giugliano, Heorum, Giacinti, De Moraes. All.Morace
UPC TAVAGNACCO: Piazza, Cavicchia, Frizza, Mella, Mascarello, Ferin (Cecotti), Zuliani, Del Stabile, Errico, Virgili, Camporese. All. Rossi
ARBITRO: Munerati di Rovigo
NOTE: ammonita Cecotti

Gioia rossonera (Foto AC Milan)

Gioia rossonera (Foto AC Milan)

Programma della 5ª giornata di Serie A 2018-19 

Sabato 27  Ottobre
Florentia – Roma
Juventus – Mozzanica
Orobica – Chievo Verona Valpo
Sassuolo – Fiorentina
Tavagnacco  – Pink Bari
Hellas Verona Women – Milan

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!