Calcio

Calcio / Squadra femminile vaticana: oggi la “prima”. Subito il derby con la Roma

Come per tutte le “prime” anche per quella della prima squadra femminile di calcio di Città del Vaticano c’è attesa e curiosità. Alle 17  la squadra farà il suo esordio presso il Campo Pio XI di via Santa Maria Mediatrice, il centro sportivo dei Cavalieri di Colombo, a Roma. Di fonte la Roma, reduce da un ottimo quarto posto nel campionato di Serie A che si è concluso qualche settimana fa.
Sulla carta i pronostici sono tutti per la formazione giallorossa ma chissà che la nuova squadra non riesca ad andare oltre le sue possibilità. Di sicuro sarà una sfida all’insegna del divertimento come è giusto che sia.
Il 22 giugno, poi, la squadra sarà in Austria per un’altra amichevole.
In Vaticano un dipendente su quattro è donna e da qui è nata l’idea di questa novità assoluta per il piccolo Stato.
Le giocatrici in maglia gialla e calzoncini bianchi, sono per il 60% dipendenti del Vaticano oppure sono mogli e figlie di impiegati con una esperienza di calcio per lo più amatoriale che le sta costringendo ad allenamenti intensi per poter scendere in campo.


La rosa completa: Cristina Albini, Chiara Armenti, Claudia Bassetti, Barbara De Filippi, Federica Di Lorenzo, Orietta Ferretti, Francesca Folino, Francesca Martinelli, Desire Pallotta Nardi, Rita Pietringa, Laura Pucciarmati, Eugenie Tcheugoue, Elisa Tomassini, Maura Turoli e Ilaria Valentini. Ad allenare la squadra è Gianfranco Guadagnoli, mentre il responsabile di questa selezione, come per le altre del Vaticano, è Danilo Zennaro, leader dell’Associazione Sport in Vaticano. Il capitano è una giovane attaccante del Camerun, Eugene Tcheugoue.