E’ bastata un’ora, anzi per la precisione 59 minuti, a Camila Giorgi per aggiudicarsi il secondo titolo Wta in carriera. La nostra brava tennista nel torneo di Linz ha battuto battuta nettamente la russa Ekaterina Alexandrova, numero 119 del ranking mondiale, per 6-3 6-1. Dopo un avvio di gara equilibrato, la Giorgi prende il largo e non si fa più riprendere, dominando il secondo set che chiudo in pochissimi minuti. Massimo risultato con il minimo sforzo.

Gara totalmente in mano alla Giorgi, che inizia a dare spettacolo gestendo a piacimento i colpi. Il divario emerge in maniera piuttosto netta e il secondo set si conclude sul 6-1, per una finale lampo. Lacrime di gioia al termine per l’italoargentina, che torna ad esultare in un torneo del circuito a tre anni di distanza dalla vittoria sull’erba olandese di Hertogenbosch e da domani sarà numero 28 del ranking Wta, suo best ranking di sempre.
Può sorridere l’azzurra, che nella sua carriera, prima di Linz, aveva vinto soltanto sull’erba di ‘s-Hertogenbosch il 14 giugno 2015, quando con un 7-5 6-3 piegò la svizzera Benic. Un successo che vale il suo secondo titolo in singolo e il suo miglior piazzamento nel ranking Wta: sarà 28esima, meglio del mostro sacro Maria Sharapova.

(Foto: Matthias Hauer)

Guarda il video sotto. Dopo la semifinale attacco di risata durante la conferenza stampa.

PRESS CONFERENCE WITH CAMILA GIORGI AFTER HEADING TO THE FINAL!

Posted by WTA LINZ on Saturday, 13 October 2018

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!