Camila Giorgi non si ferma più. Nel torneo di Montreal la tennista azzurra, reduce da una buona esperienza alle Olimpiadi di Tokyo, è riuscita a centrare la qualificazione ai quarti di finale eliminando con un doppio 6-4 la ceca Petra Kvitova, n.12 WTA e settima favorita del torneo. Per Giorgi è la prima volta tra le migliori otto in un torneo WTA 1000, traguardo raggiunto senza lasciare per strada nemmeno un set.
“Nonostante il vento sono stata piuttosto regolare oggi e riuscire a giocare tante partite in sequenza senza problemi mi aiuta a trovare la consistenza, ed è quello che spesso mi è mancato. In questo torneo anche le due partite precedenti sono state difficili, due avversarie che non avevo mai battuto, quindi sono molto contenta del gioco che ho espresso”.

Ora Camila Giorgi affronterà ai quarti la baby prodigio Cori “Coco” Gauff, n.24 WTA e 15esima testa di serie. Un precedente tra le due tenniste, la vittoria dell’americana in due set lo scorso giugno negli ottavi sulla terra del WTA di Parma. Sicuramente il periodo migliore degli ultimi anni per l’italiana.

Camila e la moda

Alcune sue dichiarazioni degli ultimi tempi – come quando ha ribadito che le interessava più la moda che il tennis – avevano lasciato intravvedere un inesorabile declino. E’ stata la madre Claudia Follone ad ideare un brand di moda di cui la ragazza è ovviamente ambassador.
“La moda è sempre stata la mia grande passione. Un chiodo fisso che mi è stato trasmesso sin da quando ero bimba. Il tennis mi piace tanto, ma la moda mi piace di più aveva raccontato Camila in un’intervista a ubitennis.com.Non sarò e non ho intenzione di essere la nuova Chiara Ferragni, anche se devo constatarne l’intelligenza mostrata nel creare ciò che ha creato. In ogni caso ho sempre preferito altri tipi di bellezza: Brigitte Bardot, per esempio, uno splendore unico nel suo genere“.
Ma poi sono arrivate le Olimpiadi dove ha fatto bene e ora Camila sembra essere rinata.

Fonte Camila Giorgi Instagram

Camila Giorgi sale in classifica WTA

La conquista dei quarti ha già permesso a Camila Giorgi di migliorare sensibilmente il suo ranking: partita come numero 71 a fine torneo – nel caso dovesse uscire ai quarti – sarà la nuova numero 54. La classifica Wta è guidata sempre da Ashleigh Barty.