A Pisa, nel canale dei Navicelli, sono stati assegnati i primi titoli italiani di Gran Fondo di canottaggio in doppio e quattro senza. In grande spolvero la Canottieri Gavirate, che ha conquistato tre successi tricolori: il primo nel quattro senza Senior maschile con Christian Biolcati, Giovanni Codato, Paolo Covini e Riccardo Peretti (argento per il CC Saturnia, bronzo per il CC Napoli), che vincendo il titolo italiano portano a casa anche il Trofeo Novelli, abbinato alla specialità; bis per la Gavirate servito subito dopo da Nicolò Carucci e Sebastiano Carrettin, campioni d’Italia nel doppio Under 23 maschile su CUS Torino e VVF Tomei; il tris arriva invece nel doppio Ragazzi femminile, dove Vittoria Calabrese e Aurora Spirito conquistano il titolo lasciando l’argento alla SC Amici del Fiume e il bronzo alla SC Lario.
Esulta anche il CC Saturnia che si mette in evidenza conquistando due titoli italiani di canottaggio, entrambi al femminile. Prima nel doppio Under 23 Martina Pellizzari e Sofia Secoli battono SC Garda Salò e RYCC Savoia, poi a seguire Chiara Canetti, Giorgia Gregorutti, Benedetta Pahor e Giulia Gottardi portano a Trieste il tricolore nel quattro senza Ragazzi, con argento per la SC Arno e il bronzo per l’AC Monate.
Il quattro senza Under 23 maschile è targato SC Lario con Nicolas Castelnovo, Ivan Galimberti, Patrick Rocek e Jacopo Frigerio primi sui Rowing Club Genovese e SC Corgeno.

Il quattro senza Under 23 femminile a Pisa lo vince la Moltrasio grazie alla prova di Arianna Passini, Nadine Amma Elizabeth Agyemang-heard, Elisa Mondelli e Marta Barelli che la spuntano su CUS Torino e SC Amici del Fiume, poi nel doppio Junior maschile prevale il CLT Terni, di Francesco Pallozzi e Lorenzo Pecorari, su Canottieri Retica e SC Corgeno. Nel doppio Senior femminile è campione d’Italia la SC Telimar, con Elena Joana Armeli ed Elena Dragotto, con argento per il CUS Torino e il bronzo per l’Urania.

La SC Pescate nel doppio Esordienti maschile esulta con i gemelli Crotta, Ermanno ed Erminio, campioni davanti a SC Padova e Pontemilvio. La finale del doppio Esordienti femminile vede la supremazia della SC Padova con Geila Derlini e Teresa Secco, oro su SC Varese e Rowing Club Genovese.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!