Domenica pomeriggio sarà derby con le formazioni sarde di Caprera e Atletico Oristano che si sfideranno nel primo turno di Coppa Italia. “La Coppa Italia ci serve per cominciare a vedere la squadra all’opera. Ci stiamo allenando da circa due settimana ma sicuramente ci teniamo a fare bella figura e anche perché è un derby e tutti ci teniamo a far bene” ha spiegato mister Giampaolo Giorgi del Caprera.

Sulla rosa messa a disposizione dal presidente Cau: “Le ragazze le vedo molto motivate e disponibili al lavoro e al sacrificio. Sia le “vecchie” che le nuove sono riuscite a integrarsi in poco tempo, anche se c’è ancora da migliorare l’intesa in campo, ma questa arriverà con il tempo”.

Parlando invece di campionato: “Sicuramente il girone è molto tosto, ma si sa si parla di serie B e i gironi sono tutti difficili e impegnativi. Però la serie B è sicuramente un campionato di prestigio che sa dare molti stimoli positivi sia a me che  alle ragazze”.

Infine sull’obiettivo stagionale: “Sicuramente l’obiettivo minimo è la salvezza. Anche se, a dire il vero, d’allenatore vorrei una salvezza tranquilla, in modo da poter scalare qualche posizione in classifica e migliorare il piazzamento nella scorsa stagione. Ma per ora posso solo garantire il massimo impegno nei confronti della squadra e della società“.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!