A 56 anni Carolina Morace, una delle calciatori italiane più forti di sempre, ha deciso di svelare la sua omosessualità. “Sono una donna che ama un’altra donna”. Senza veli e senza maschere, così Carolina fa coming out e racconta la sua storia d’amore nata con l’australiana Nicola Jane Williams, con cui si sè sposata due volte.
Carolina Morace e Nicola Jane si sono conosciute a Tokyo durante un evento di Fifa. “La proposta gliel’ho fatta nel giorno del mio quarantottesimo compleanno. Avevo comprato gli anelli, avevo ripassato per ore la frase “vuoi sposarmi?” – spiega al Corriere –  Sono una donna tradizionale, sì, anche in questo caso sono rimasta me stessa. E credere che prima nella mia vita non avevo mai pensato al matrimonio. – continua – Ci siamo sposate una prima volta a Bristol, sul piroscafo SS Great Britain e poi in Australia”.
E’ passato molto tempo da qual momento ma la donna ha deciso di fare il grande passo proprio adesso per lasciare un messaggio a chi come loro vive nel segreto ed ha paura dei pregiudizi. “L’ho fatto naturalmente per loro, per le più giovani, ma l’ho fatto anche per molte mie amiche quarantenni o cinquantenni – sottolinea – che ancora non trovano il coraggio di raccontarsi”.
Carolina e Nicola stanno insieme ormai da diversi anni. “Ricordo benissimo quando ho parlato con mio padreUn giorno gli dissi: “Papà, mi sposo”. E lui: “Bene!” “Sì, ma non con un uomo”. “Va bene! Basta che tu sia felice”.
Quindi l’altra rivelazione. “
Se desideriamo avere un figlio? Sì, lo desideriamo. Lei ha già una figlia ed è una bravissima madre, mi commuovo nel vederla parlare così intensamente con la sua bambina, il tempo che le dedica e il modo con cui sta seguendo la sua crescita. Non sarà facile per noi, specie in questo periodo in cui spostarsi per il mondo è complicato a causa della pandemia. So già che dovremo avere pazienza, sia per questo che per tutte le difficoltà che incontreremo”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!