Che brave le ragazze della Juventus capaci di reggere l’urto delle fortissime avversarie del Lione nella gara di andata degli Sedicesimi di finale della Champions League di calcio femminile. Nonostante il grande divario le bianconere all’Allianz Arena hanno retto molto bene l’urto della squadra regina d’Europa da tanti anni.
Rita Guarino, coach della Juventus Women: “Soprattutto nel primo tempo siamo riuscite ad essere aggressive in zona palla e a sfruttare il gioco corto. Siamo riuscite a crear loro delle difficoltà. È difficile pensare alla gara di ritorno. Nella mia testa c’è solo la Roma sabato. Dobbiamo recuperare le energie spese oggi e poi penseremo alla gara di ritorno».
Martedì 19 dicembre, a Lione, si giocherà la gara di ritorno.
Una curiosità: Il Lione non subiva due reti nella Champions di calcio femminile dal marzo del 2019!

TABELLINO:
JUVENTUS-LIONE 2-3
RETI: 16’ Hurtig (J), 30’ Renard (L), 38’ aut. Buchanan (L), 68’ Malard, 88’ Kumagai (L)
Juventus (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Caruso, Galli, Cernoia; Hurtig (84’ Rosucci), Girelli (65’ Staskova), Bonansea (73’ Maria Alves). A disposizione: Bacic, Tasselli, Ippolito, Lundorf, Zamanian, Maria Alves, Salvai, Caiazzo, Giordano, Berti. All: Guarino
Lione (4-2-3-1): Bouhaddi, Carpenter, Buchanan, Renard, Karchaoui (87’ Taylor); Gunnarsdottir (57’ Henry), Kumagai; Cascarino (57’ Cayman), Maroszan, Majri (77’ Bacha); Parris (57’Malard). A disposizione: Gallardo, Talaslahti, Sombathm Julini, Becho. All: Vasseur

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!